Crea sito

CARBONARA DI ASPARAGI

carbonara di asparagi

La CARBONARA DI ASPARAGI è la rivisitazione in versione primaverile del famoso piatto della tradizione romana. La si prepara in 15 minuti ed è quindi perfetta quando si ha poco tempo per stare ai fornelli; è cremosa, delicata, ricca di gusto ed adatta anche per chi segue una dieta vegetariana. So che qualcuno storcerà il naso a vedere una rivisitazione di un piatto classico, ma è un errore: anche la carbonara è nata nel Dopoguerra, quasi per caso, grazie a chi ha sperimentato usando bene ottimi ingredienti e perfette tecniche di cucina.
Il piatto unisce tre ingredienti che si sposano a meraviglia e che spesso troviamo uniti in quiches e tortini: asparagi, uova e formaggio. In questo caso, però, sono le cotture a fare la differenza e a donarci un condimento avvolgente e delicato per una pasta al dente secondo tradizione. Attenti, quindi, a seguire con precisione i pochi passaggi indicati: con poche mosse avrete una vera carbonara (senza panna e altri grassi inutili) che esalterà il gusto delicato e la consistenza croccante degli asparagi.

carbonara di asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta
  • 400 gasparagi
  • 4tuorli (medi)
  • 1uovo (medio intero)
  • 120 gpecorino romano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Preparazione

  1. Lavate gli asparagi e pelateli con un pelapatate. Quindi tagliateli a rondelle lasciando intere le punte.

    In una pentola ampia ponete abbondante acqua e salatela leggermente. Quindi portatela a bollore. Unite i gambi degli asparagi e fateli cuocere per 3 minuti.

    Aggiungete le punte e cuocete ancora pr 2 minuti. Scolateli in acqua fredda. Tenete l’acqua in cui avete sbollentato gli asparagi perché vi servirà per cuocere la pasta e donare al piatto finito un’ulteriore gusto di asparago.

  2. Ponete un filo d’olio in padella, fatelo scaldare quindi unite gli asparagi scolati e fateli insaporire per 5 minuti.

    In una ciotola ponete i tuorli, l’uovo intero, il pecorino grattugiato e il pepe. Con una frusta a mano lavorateli fino ad ottenere una crema densa.

    Riportate a bollore l’acqua, salatela leggermente e lessate la pasta.

  3. Scolatela ancora al dente all’interno della padella con gli sparagi. Unite 2 o 3 mestoli dell’acqua di cottura e continuate a cuocere la pasta fino a che non sarà pronta. Cercate comunque di lasciarla abbastanza fluida in modo da creare una bella cremina successivamente.

    Spegnete il fuoco, unite la crema di uovo e con una spatola incorporate il tutto.

    Coprite con il coperchio e lasciate riposare per 5 minuti. In questo modo le uova cuoceranno delicatamente e non si rischia di ottenere l’effetto frittatina.

  4. Impiattate la CARBONARA DI ASPARAGI e gustatevela in tutta la sua cremosità e immensa bontà.

    GUARDA ANCHE

    CARBONARA DI TONNO FRESCO

    SPAGHETTI ALLA CARBONARA

    CARBONARA AI CARCIOFI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.