Brisée tonno cipolle e olive

La Brisée tonno cipolle e olive è una torta salata dai sapori intensi, gustosi e che si sposano alla perfezione. Perfetta da consumare tiepida o fredda, come piatto unico o come assaggio in un aperitivo o antipasto. Inoltre può benissimo essere congelata, magari già a fette, ed essere scongelata e passata al forno quando si hanno ospiti inattesi oppure poco tempo e voglia di mettersi ai fornelli.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

brisée tonno cipolle e oliveBrisée tonno cipolle e olive

 

Ingredienti 

1 rotolo di pasta brisée

2 grosse cipolle rosse

160 g di tonno sott’olio

2 uova

100 g di Emmenthal (mozzarella asciutta o caciocavallo)

15 Olive Kalamita o nere

50 g di Parmigiano

50 g di latte

Pangrattato q.b.

Sale e pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva

 

Procedimento 

Per preparare la Brisée tonno, cipolle e olive, mondate e tagliate a rondelle le cipolle.

Fatele appassire per 10 minuti in una padella con un filo di olio, sale e pepe. Unire il tonno, far insaporire poi spegnere il fuoco.

Stendete la pasta brisé in una teglia, tenendo i bordi rialzati di almeno 2 cm.

Bucherellate la base della brisé con i rebbi di una forchetta quindi spolverizzate con il pangrattato. Distribuite le cipolle e il tonno in modo omogeneo.

Ricoprite con uno strato abbondante di Emmenthal o mozzarella a cubetti.

In un piatto sbattete le uova, unite il latte, il parmigiano grattugiato, e aggiungete un pizzico di sale e pepe, mescolate bene, poi versate il composto sulle cipolle.

Abbassate i bordi, aiutandosi con i rebbi di una forchetta o con le mani. Decorate la superficie con le olive denocciolate e tagliate a metà.
Infornate la vostra torta brisée tonno cipolle e olive in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Una volta pronta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di sformarla e gustarla.

 

GUARDA ANCHE:

Precedente Terrina di fave e asparagi Successivo Polpettone ripieno di asparagi su fonduta di Parmigiano