BACCALA’ SU CREMA DI PATATE CON CIPOLLE CARAMELLATE

baccalà su crema di patate

Il BACCALA’ SU CREMA DI PATATE E CIPOLLE CARAMELLATE è un secondo piatto facile da realizzare ma dal gusto delicato ed emozionante, poiché mantiene la semplicità degli ingredienti esaltandone gusto e le particolari consistenze, come solo le ricette migliori sanno fare. E’ una pietanza che può essere presentata in un pranzo nei giorni di festa, magari anche la Vigilia di Natale quando, secondo tradizione di molti luoghi, si offre il baccalà.
La bontà del piatto è data dalla perfetta lavorazione dei prodotti da cui è composto e dagli abbinamenti che ne scaturiscono. La cremosa salsa di patate, dolce e profumata, diviene il letto ideale dove adagiare i piccoli tranci di baccalà, corposi e compatti, ben cotti al forno, mentre le cipolle caramellate, dal gusto e profumo intenso, donano una sferzata di sapore, che completa a meraviglia ogni boccone.
Come potrete constatare, il piatto è semplicissimo da realizzare e, forse proprio per questo, di una bontà disarmante…

baccalà su crema di patate
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Giorni
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

CREMA DI PATATE

400 g patate
1 spicchio aglio
Mezza cipolla
1 rametto timo
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 bicchiere acqua

BACCALA’

500 g baccalà dissalato (tenuto in ammollo 48 ore)
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. olio extravergine d’oliva

CIPOLLA CARAMELLATA

1 cipolla rossa (grande)
q.b. olio extravergine d’oliva
1 tazza da caffè aceto di vino bianco
1 cucchiaio zucchero
q.b. sale

Strumenti

Passaggi

AMMOLLO E COTTURA DEL BACCALA’

La prima cosa da fare per realizzare il BACCALA’ SU CREMA DI PATATE CON CIPOLLE CARAMELLATE è quella di mettere in ammollo il baccalà in acqua fredda per 48 ore, avendo l’accortezza di cambiarla almeno 2 volte al giorno.
Trascorso il tempo dell’ammollo, sciacquatelo sotto acqua corrente, asciugatelo e aiutandovi con delle pinzette privatelo delle lische.
Tagliatelo in rettangoli da 8×3 cm e sbollentatelo in acqua bollente per 5 minuti.
Scolatelo, asciugatelo e conditelo da tutti i lati con olio, sale e pepe.
Ponetelo su una teglia con carta forno con la pelle rivolta verso l’alto e cuocetelo in forno preriscaldato e statico a 200° per 15-20 minuti.

baccalà su crema di patate

CREMA DI PATATE

In un pentolino ponete un filo d’olio e fatevi rosolare la cipolla, l’aglio e il timo sfogliato a fuoco dolce. Unite le patate tagliate a cubetti, salate, pepate e lasciate insaporire. Unite l’acqua, quella che basta a coprire le patate, e fate cuocere a fuoco dolce per 20 minuti.
Quando le patate risulteranno morbide, passatele con il minipimer fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Tenete da parte.

baccalà su crema di patate

CIPOLLE CARAMELLATE

Mondate la cipolla e tagliatela a fette spesse mezzo cm. In una padella ponete un filo d’olio e fatela rosolare a fuoco dolce per 5 minuti. Sfumate con l’aceto e una volta evaporato unite lo zucchero, il sale e il pepe.
Fate andare il tutto per 10 minuti o fino a che le cipolle non risulteranno quasi caramellate, ma dovranno comunque restare abbastanza sode.

ASSEMBLAGGIO

Riscaldate la crema di patate e ponete qualche cucchiaiata sulla base di una fondina. Adagiatevi sopra i filetti di baccalà e decorateli con qualche anello di cipolla caramellata. Terminate con un filo d’olio a crudo e del rosmarino.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.