Biscotti alle mandorle (ricetta dolce)

 

biscotti con mandorle

Ho ritrovato in dispensa delle mandorle bellissime, che provengono dagli alberi della casa di campagna dei miei genitori: non potevo non usarle e la prima idea che mi è venuta è stata quella di preparare dei golosi biscotti alle mandorle.

Mia nonna, grande cuoca ed eccellente pasticcera, usava moltissimo le mandorle nelle sue preparazioni: quindi, questi biscotti li ho preparati proprio pensando a lei, anche se la ricetta l’ho trovata su GialloZafferano.

Il risultato sono delle piccole delizie, molto morbide e con quel gusto delicato proprio delle mandorle: inutile dire che l’effetto è che uno tira l’altro, senza troppo pensiero per la linea (sigh)!

Se volete preparare anche voi questi morbidi biscotti alle mandorle, seguitemi in cucina!

Ingredienti per circa 40 biscotti di piccole dimensioni:

  • 300 grammi di farina per dolci (ipo 00);
  • 130 grammi di mandorle pulite;
  • 120 grammi di zucchero;
  • 180 grammi di burro;
  • 2 tuorli;
  • una bacca di vaniglia.

Se usate il metodo tradizionale, tritate finemente le mandorle in un mixer, fino ad ottenere una consistenza simile alla farina (in alternativa, potrete usare direttamente la farina di mandorle).

Unite in una terrina le mandorle polverizzate, la farina, lo zucchero, il burro, i tuorli e i semi di vaniglia che avrete ottenuto raschiando l’interno della bacca con un coltellino.

Impastate con le mani, prima nella terrina e poi sul piano di lavoro, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Se avete il Bimby, polverizzate le mandorle dando 5 colpi di Turbo per 5 secondi.

Aggiungete nel boccale tutti gli ingredienti e impastate per 3 minuti a velocità Spiga.

Mettete l’impasto su un foglio di pellicola trasparente, appiattitelo, chiudetelo per bene e fatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso questo tempo, accendete il forno a 180 gradi in modalità statica.

Ricavate dal vostro impasto delle palline più piccole di una noce, schiacciatele leggermente e ponetele su una placca da forno rivestita con carta da forno o su un foglio di silicone per cottura (io ho usato quello della Lékué).

Cuocete in forno caldo per circa 10 minuti i vostri biscotti (devono restare chiari) e prima di staccarli dalla carta da forno, attendete che si siano raffreddati.

Che ne dite? Non sono buonissimi?

 

pasticcini alle mandorle

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Insalata di puntarelle (ricetta pasquale) Successivo Frittata con gambi di asparagi (ricetta di riciclo)

3 commenti su “Biscotti alle mandorle (ricetta dolce)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.