Insalata di puntarelle (ricetta pasquale)

puntarelle in insalata

Si avvicina la Pasqua e, se il vostro menu prevede il tradizionale agnello al forno con le patate e l’altrettanto tradizionale colomba, per l’antipasto occorre tenersi leggeri, ma scegliere sempre un piatto tipico: io vi consiglio l’insalata di puntarelle.

Le puntarelle sono una specialità della cucina romana e sono i germogli della catalogna: teneri e saporiti, sono un piatto fresco adatto per iniziare pranzi sontuosi come quello di Pasqua, ma anche per pasto leggero.

L’abbinamento ideale è con le acciughe sott’olio: io però, come sapete, amo velocizzare le mie preparazioni e quindi ho utilizzato la pasta di acciughe per ottenere un’emulsione più omogenea.

Se, quindi, volete confrontarvi con questo semplice piatto della tradizione che io ho ulteriormente facilitato nella realizzazione, seguitemi in cucina e prepariamolo insieme!

Ingredienti per 2 persone:

Iniziate con la pulizia delle puntarelle: non è difficile, ma occorre un po’ di pazienza (considerate che è un’operazione che potrete organizzare con anticipo e che, in ogni caso, al supermercato potete trovare anche le puntarelle già pulite e pronte per il consumo).

Dovete staccare ciascun germoglio e sciacquarlo sotto l’acqua corrente (io consiglio il risciacquo anche se acquistate le puntarelle già pronte al consumo).

Disponete le puntarelle in una ciotola e preparate il condimento.

In una tazza, unite l’olio e la pasta di acciughe: emulsionate con una forchetta o con un mixer ad immersione, fino ad ottenere un’emulsione omogenea, con la quale cospargerete le vostre puntarelle: mi raccomando, con la pasta di acciughe non va assolutamente utilizzato il sale!!!

Che ne dite? Siete soddisfatti del vostro antipasto a tutta tradizione e, soprattutto, di grande gusto?

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookTwitter e Pinterest!

Precedente Pasta con speck e rucola (ricetta primo piatto) Successivo Biscotti alle mandorle (ricetta dolce)

2 commenti su “Insalata di puntarelle (ricetta pasquale)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.