Crea sito

Polpette di riso al pomodoro

Golosissime e con ripieno filante le polpette di riso al pomodoro sono facili da realizzare! Potrete prepararle per un aperitivo, come antipasto e come secondo piatto. Sono ottime per riciclare gli avanzi di riso al pomodoro! Quando preparo il riso al pomodoro, ne faccio sempre in abbondanza, così, con quello avanzato posso preparare queste deliziose polpette di riso! Vi consiglio di gustarle calde, appena preparate con il ripieno filante! Scopri come preparare le polpette di riso al pomodoro!!


Potrebbe interessarti anche: Torta salata con riso, pomodorini e mozzarella Risotto allo zafferanoRisotto con spinaci


Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone – circa 12-16 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gRisotto al pomodoro (circa 2 porsioni di risotto)
  • 1Uovo
  • 30 gParmigiano (grattugiato)
  • 50 gMozzarella
  • q.b.Olive nere (denocciolate)
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio di semi di girasole (oppure olio di semi di arachide – per friggere)
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Tagliere
  • Coltello
  • Piatto
  • Padella
  • Schiumarola
  • Carta assorbente
  • Piatto

Preparazione

  1. Rompere un uovo all’interno della ciotola con il riso al pomodoro. Aggiungere il formaggio grattugiato ed amalgamare bene con un cucchiaio.

  2. Tagliare a cubettini la mozzarella e dividere a metà le olive nere denocciolate.

  3. Prelevare una piccola quantità di riso (circa un cucchiaio), formare una sfera, all’interno della quale andrete ad adagiare uno-due pezzettini di mozzarella e mezza oliva nera. Aggiungere altro riso, fino a coprire il ripieno. Con le mani, compattare bene la polpetta e farla roteare tra i palmi, così da darle la giusta forma.

  4. Ripetere l’operazione con tutto il riso. Tenere da parte le polpette. In un piatto, versare del pangrattato. Nel frattempo, in una padella antiaderente versare l’olio per friggere e far scaldare bene.

  5. Roteare le polpette nel pangrattato, fino a ricoprire completamente la superficie.

  6. Non appena l’olio sarà caldo, friggere le polpette. Saranno necessari pochi minuti per lato. Girare le polpette con delicatezza e senza romperle, altrimenti la mozzarella fuoriuscirà. Con l’aiuto della schiumarola, scolare le polpette ed adagiarle su un piatto rivestito con carta assorbente. Aggiustare con un pizzico di sale e servire.

Note e consigli

– Come vi dicevo prima, questa ricetta è perfetta per riciclare gli avanzi di riso al pomodoro.

– Potrete aggiungere nel ripieno delle polpette anche le alici sott’olio, oppure potrete preparare delle polpette senza ripieno, saranno comunque buone.

– L’olio per friggere è pronto quando, immergendo al suo interno la punta di uno stecchino di legno, si formeranno le bollicine tutte intorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.