Crea sito

Cenci di carnevale

I cenci di carnevale sono deliziosi dolcetti tipici del periodo di carnevale, conosciuti in tutta Italia con diversi nomi, come ad esempio chiacchiere, frappe, fiocchi ecc… Questi dolcetti vengono fritti in abbondante olio, oppure, per una versione più leggera, cotti in forno, per poi essere cosparsi con dello zucchero a velo. Possono anche essere farciti con creme, ricotta, marmellata e Nutella! Che ne dici di preparli?

cenci 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni80 cenci
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gBurro
  • 450 gFarina
  • 3Uova
  • 70 gZucchero
  • 3 cucchiaiLiquore (io ho utilizzato la Sambuca)
  • 5 gLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Scorza di limone (grattugiata)
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b.Zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

Strumenti procedimento tradizionale e bimby

  • 1 Pentola oppure una ciotolina per microonde
  • 1 Ciotola per procedimento tradizionale
  • Bimby TM31 – TM5 – TM6 – per procedimento bimby
  • 1 Tagliere oppure piano di lavoro
  • 1 Cucchiaio
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Mattarello oppure macchina per la pasta
  • 1 Rotella dentata oppure un coltello
  • 1 Padella
  • 1 Vassoio
  • Carta paglia oppure carta forno

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Sciogliere il burro e lasciar raffreddare. Potrai sciogliere il burro con un pentolino sul fornello, oppure in una ciotolina, utilizzando il forno a microonde.

  2. In una pirofila, setacciare la farina, la vanillina ed il lievito, quindi aggiungere lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone, il burro, le uova, ed infine 3 cucchiai di liquore.

  3. Amalgamare bene tutti gli ingredienti, lavorare l’impasto fino a che non diventa liscio ed omogeneo. Chiudere l’impasto con della pellicola trasparente e far riposare in frigo per almeno mezz’ora.

  4. Trascorso il tempo di riposo, potrai lavorare la pasta con il mattarello, altrimenti, se preferisci dei cenci ancora più sottili, potrai utilizzare la macchina per la pasta (io ho utilizzato la macchinetta per la pasta, passando la pasta al buco n. 4 della macchinetta).

  5. Ritagliare i cenci della forma gradita e procedere con la frittura in abbondante olio, fino a che non saranno dorati. Scolarli ed adagiarli su carta paglia, oppure carta assorbente.

  6. Se invece preferisci la cottura al forno, infornare i cenci di carnevale a 200° per circa 10 minuti (ti consiglio di controllarli spesso, perchè i tempi di cottura variano in base al forno utilizzato ed allo spessore della pasta).

  7. Far raffreddare i cenci ed infine spolverare con dello zucchero a velo.

  8. cenci

Procedimento bimby

  1. Sciogliere il burro e lasciar raffreddare. Potrai sciogliere il burro con un pentolino sul fornello, oppure in una ciotolina, utilizzando il forno a microonde.

  2. Inserire tutti gli ingredienti nel boccale del bimby ed impastare per 2 min. – vel. spiga.

  3. Trasferire il composto su un piano da lavoro, terminare a mano l’impasto, formando una palla, chiuderlo con della pellicola trasparente e far riposare in frigo per almeno mezz’ora.

  4. Procedere con la preparazione della ricetta come descritto nel procedimento tradizionale.

Note e consigli

– Potrai conservare i cenci di carnevale per circa 3 giorni.

– Puoi scegliere la cottura che preferisci, la frittura, oppure la cottura al forno, per una versione più leggera.

– Puoi stendere la pasta allo spessore che preferisci, più la pasta sarà sottile, più veloce sarà il tempo di cottura.

Potrebbe interessarti anche:

Mascherine di carnevaleCastagnoleMigliaccio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.