Crea sito

Cavolfiore in padella con olive

Un delizioso e semplice piatto ricco di verdura. Un piatto in versione light, perfetto anche se si è a dieta. Il cavolfiore in padella con olive, si prepara in pochi minuti e può essere anche preparato in anticipo. Potrete conservarlo in frigorifero in un apposito contenitore per circa 2 giorni. Scopriamo insieme come realizzare questo semplice, leggero e gustoso piatto!

Potrebbe interessarti anche: Pasta con cavolfiore e acciugheCavolfiore gratinatoTorta salata con cavolfiore, cipolla, pisellini e pancetta

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi su facebook, twitter  ed instagram.

cavolfiore in padella con olive 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1/2Cavolfiore (circa 300 g pulito)
  • 40 gOlive nere (denocciolate)
  • 1Porro
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Acqua

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Mestolo

Preparazione

  1. cavolfiore in padella con olive

    Lavare accuratamente il cavolfiore, pulirlo e tagliare le cimette. Tenere da parte. Lavare e pulire il porro, eliminando le foglie esterne e l’estremità inferiore. Tagliare il porro a rondelle fino a che risulterà tenero.

  2. In una padella, scaldare l’olio extravergine d’oliva, dove andrete a far insaporire il porro. Aggiungere in padella il cavolfiore, far insaporire per qualche istante, quindi aggiungere un pò di acqua. Cuocere con coperchio per circa 15 minuti, girando di tanto in tanto. Se necessario aggiungere acqua.

  3. Aggiustare il cavolfiore con il sale ed una spolverata di pepe. Verificare la cottura con una forchetta, se il cavolfiore risulta tenero, significa che è cotto, altrimenti prolungare di qualche minuto la cottura.

  4. Togliere il coperchio, aggiungere le olive, amalgamare bene e far ritirare leggermente se è presente ancora un pochina di acqua in padella, senza, però, farlo asciugare troppo. Servire il piatto caldo.

Note e consigli

– Potrete conservare questo piatto in un apposito contenitore, in frigorifero, per circa 2 giorni.

– Vi consiglio di gustare il cavolfiore in padella con olive caldo.

– Per riscaldare il cavolfiore, potrete allungarlo con un goccio di acqua.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.