Crea sito

Torta salata con cavolfiore, cipolla, pisellini e pancetta

Una golosa e ricca torta salata con cavolfiore, cipolla, pisellini e pancetta. Perfetta in molte occasioni, questa torta salata è un ottimo secondo piatto, ricco di verdura, ma è perfetta anche per gustosi aperitivi, buffet ed antipasti. Si realizza facilmente e può essere gustata sia calda che a temperatura ambiente. Vediamo insieme come realizzare la torta salata con cavolfiore, cipolla, pisellini e pancetta!

torta salata con cavolfiore, cipolla, pisellini e pancetta

Dosi Tempi di preparazione Tempi di cottura Consigli e note

6 pers.

15 min.

45 min. circa

Potrete gustare la torta salata sia calda che a temperatura ambiente. Si conserva per circa 2 giorni.

Torta salata con cavolfiore, cipolla, pisellini e pancetta

 

Ingredienti:

· 300 g cavolfiore
· 600 g acqua
· 150 g pisellini (in scatola, già cotti)
· 1/2 cipolla bianca
· 1 uovo
· 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
· 100 g pancetta affumicata (a cubetti)
· 30 g parmigiano
· sale e pepe q.b.

Preparazione:

Procedimento tradizionale

Lavare il cavolfiore sotto acqua corrente e tagliare le cimette.

Portare ad ebollizione abbondante acqua, dove andrete a lessare il cavolfiore per circa 15 minuti, in modo che sia tenero ma che non si sfaccia. Scolare e lasciar intiepidire. Tagliare a piccoli pezzettini il cavolfiore.

Pulire la cipolla bianca e tagliarla a rondelle sottili.

In una pirofila, amalgamare il cavolfiore, i pisellini e la cipolla precedentemente tagliata. Aggiustare con sale ed una spolverata di pepe, quindi incorporare l’uovo ed amalgamare bene.

Stendere la pasta sfoglia all’interno di una pirofila da forno. Versare il ripieno sopra alla pasta sfoglia, facendo attenzione a lasciare un centrimetro circa di bordo libero. Chiudere di pasta sfoglia verso l’interno.

Decorare la superficie della torta salata con i cubettini di pancetta affumicata ed il formaggio grattugiato.

Infornare la torta salata a 200° per circa 30 minuti. Prima di sfornarla, verificare lo stato di cottura della pasta e se necessario, prolungare di alcuni minuti la cottura.

Procedimento bimby

Lavare il cavolfiore sotto acqua corrente e tagliare le cimette. Adagiare le cimette nel vassoio del varoma.

Inserire l’acqua nel boccale, coprire ed adagiare il varoma sopra al bimby, cuocere per 20 min. – varoma – vel. 1.Tagliare a piccoli pezzettini il cavolfiore.

Pulire la cipolla bianca e tagliarla a rondelle sottili.

In una pirofila, amalgamare il cavolfiore, i pisellini e la cipolla precedentemente tagliata. Aggiustare con sale ed una spolverata di pepe, quindi incorporare l’uovo ed amalgamare bene.

Stendere la pasta sfoglia all’interno di una pirofila da forno. Versare il ripieno sopra alla pasta sfoglia, facendo attenzione a lasciare un centrimetro circa di bordo libero. Chiudere di pasta sfoglia verso l’interno.

Decorare la superficie della torta salata con i cubettini di pancetta affumicata ed il formaggio grattugiato.

Infornare la torta salata a 200° per circa 30 minuti. Prima di sfornarla, verificare lo stato di cottura della pasta e se necessario, prolungare di alcuni minuti la cottura.

Potrebbe interessarti anche:
Cavolfiore gratinato https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/cavolfiore-gratinato/
Torta salata con zucchine, prosciutto e burrata https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/torta-salata-zucchine-prosciutto-burrata/
Torta salata con asparagi e speck https://blog.giallozafferano.it/amarelabuonacucina/torta-salata-asparagi-e-speck/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.