SCORZETTE DI BERNALDA

Scorzette di Bernalda dei dolci tipici Lucani preparati con albume, farina di mandorle e cioccolato. Bernalda, anche se potete pensare che sia un nome di persona, in realtà è un comune in provincia di Matera famoso per il suo Palazzo Ammic dove viene organizzata un percorso turistico durante il quale si trovano nel cammino tutti i vari ingredienti che servono per preparare le scorzette e finisce solitamente con l’arrivo in una pasticceria locale che spiega la preparazione delle scorzette. La ricetta originale per le scorzette di Bernalda è ovviamente top secret ma gli ingredienti e il procedimento sono molto simili a quelli per le LINGUE DI GATTO e una volta tolte dal forno vanno appoggiate su una superficie curva (solitamente un matterello) per dare la loro forma tipica e poi spalmate con cioccolato al latte, fondente o bianco. Dopo tutta questa spiegazione, ben più lunga della preparazione della ricetta, spero abbiate ancora voglia di seguire la ricetta perchè le scorzette di Bernalda sono davvero buone. Iniziamo subito! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)

E ora…

Beh, allacciate il grembiule…!

Lulù

Potete guardare anche:

SCORZETTE DI BERNALDA
SCORZETTE DI BERNALDA
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 scorzette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

100 g farina di mandorle
100 g zucchero
1 albume
cioccolato fondente (per spalmare)

Preparazione

Mettete in una ciotola l’albume e aggiungete lo zucchero a velo.

Montate con le fruste elettriche per qualche minuto.

SCORZETTE DI BERNALDA
SCORZETTE DI BERNALDA

Unite la farina di mandorle (o le mandorle tritate grossolanamente) ad albumi e zucchero e mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto compatto.

SCORZETTE DI BERNALDA
SCORZETTE DI BERNALDA

Con un cucchiaio fate dei piccoli mucchietti di impasto su una teglia con carta forno e stendeteli con il dorso del cucchiaio allungandoli creando delle forme ovali.

Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 180° per 10 minuti circa poi sfornate, prendete delicatamente i biscotti e metteteli su un matterello in modo che raffreddandosi inizino a curvarsi.

Quando i biscotti saranno completamente raffreddati potete toglierli dal matterello e avranno la forma curva.

SCORZETTE DI BERNALDA
SCORZETTE DI BERNALDA

Prendete il cioccolato che avete scelto (fondente, al latte o bianco) e fatelo sciogliere a bagno maria oppure nel microonde (potete leggere COME SCIOGLIERE IL CIOCCOLATO).

Spennellate tutte le scorzette di Bernalda con il cioccolato e lasciatele raffreddare.

SCORZETTE DI BERNALDA
SCORZETTE DI BERNALDA

VARIANTI E CONSIGLI

Non serve lievito.

Potete usare farina di mandorle oppure mandorle spellate tritate grossolanamente da voi.

Potete usare anche farina di nocciole o nocciole.

Potete usare cioccolato fondente, al latte o bianco.

La ricetta originale per le scorzette di Bernalda è top secret ovviamente ma questa gli assomiglia tantissimo.

Se vi è piaciuta la ricetta per le scorzette di Bernalda forse potrebbero interessarvi anche il BIANCOMANGIARE o anche la CREMA MANDORLE E CIOCCOLATO oppure i BACI DI DAMA MANDORLE.

Conservazione

Le scorzette di Bernalda si conservano per una settimana a temperatura ambiente.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.