Crea sito

PATATE GRATINATE

Patate gratinate un contorno facilissimo da preparare e ideale per ogni occasione. Le patate gratinate al forno sono anche facilissime da preparare con quella crosticina sopra davvero irresistibile. Avete mai pensato di preparare le patate gratinate in questo modo? Il procedimento è davvero molto semplice, ci sono un paio di trucchi che vi svelerò e che vi permetteranno di avere delle patate gratinate buonissime. Vi consiglio di fare una dose maggiore di patate gratinate perché una volta che le avrete assaggiate no potrete fare a meno che continuare a mangiarle. Le patate gratinate prevedono due cotture ma ora andrò a spiegarmi esattamente che cosa intendo. Avete delle patate in casa? Leggete subito gli ingredienti e il procedimento per preparare le patate gratinate e fatemi sapere se vi Sono piaciute. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 Persone

Ingredienti

  • 600 gPatate
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 100 gPangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lavate molto bene le patate intere ancora con la buccia poi mettetele in una pentola di acqua fredda e mettetele sul fuoco.

    Fate cuocere le patate intere con la buccia fino a quando diventeranno cotte e morbide punzecchiandole con una forchetta.

  2. Togliete le patate dall’acqua bollente e tagliatele a fette di 1 cm circa lasciando la buccia.

    Ungete bene una pirofila da forno e cospargete con pangrattato.

    Disponete tutte le fette di patate bollite con la buccia a raggiera sovrapponendole leggermente le une alle altre.

  3. In una ciotola mescolate la stessa quantità di pangrattato e parmigiano grattugiato e cospargete tutta la superficie delle patate abbondantemente.

    Fate un giro di olio extra vergine di oliva a che sale fino.

  4. Aggiungete anche pepe macinato in polvere e cuocete le patate gratinate in forno preriscaldato ventilato A 200° per circa 25 o 30 minuti fino a che la superficie sarà diventata dorata e croccante.

    Sfornate le patate gratinate e aspettate qualche minuto prima di servirle.

  5. VARIANTI E CONSIGLI 

    La cottura in acqua bollente delle patate può variare a seconda della dimensione delle patate.

    Potete non mettere pepe in polvere.

    Se volete potete togliere la buccia delle patate ma se la lascerete come ho fatto io saranno molto più buone.

    Potete sostituire parmigiano con pecorino.

  6. Potete aggiungere prezzemolo tritato a fine cottura.

    Potete utilizzare il burro al posto dell’olio extravergine di oliva.

  7. Se vi è piaciuta la ricetta delle patate gratinate allora forse potrebbero interessarvi anche PATATE AL PARMIGIANO o anche PATATE ALLA BIRRA o le PATATE SABBIOSE oppure le PATATE AL FORNO PERFETTE oppure le PATATE IN PADELLA CROCCANTI o le PATATE ARROSTO.

Conservazione

Le patate gratinate si conservano in frigo coperte da pellicola per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “PATATE GRATINATE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.