Crea sito

SPUMA DI ZABAIONE

Spuma di zabaione un dolce al cucchiaio goloso e soprattutto cremosissimo che se volete potete anche trasformare in versione semifreddo ma andiamo per ordine. Sapete (perchè ve l’ho già raccontato mesi fa) che adoro lo zabaione e che mi ricorda tantissimo quando da ragazzina mia mamma me lo preparava e lo mangiavamo sul terrazzino insieme dopo cena. Lo zabaione è buonissimo ma ovviamente bisogna mangiarlo caldo quindi significa che si deve fare al momento altrimenti tutta la cremosità tipica di questa crema va a farsi benedire. Per questo motivo oggi ho deciso di preparare una spuma di zabaione che altro non è che la ricetta classica dello zabaione ma fatto raffreddare e alla fine unito alla panna montata. Siete curiosi vero? Non avete mai pensato di preparare una spuma di zabaione eh? Forza, andiamo subito a vedere tutti gli ingredienti e iniziamo subito a preparare la spuma di zabaione. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

SPUMA DI ZABAIONE
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

  • 4 cucchiaiZucchero
  • 4 cucchiaiVin santo
  • 4Tuorli
  • 200 mlPanna fresca liquida

Preparazione

  1. Per questa ricetta utilizzerò come dose “i cucchiai” (Potete leggere la TABELLA CONVERSIONE TAZZE E CUCCHIAI) non perchè io sia impazzita tutto di un colpo ma perchè era la ricetta della mia nonna, è sempre venuta alla perfezione e come si dice “squadra vincente non si cambia” l’unica cosa che vi permetto di cambiare è di sostituire il vin santo con marsala o con altro liquore che preferite.

  2. Iniziate a preparare lo zabaione classico.

    Mettete in una ciotola i tuorli delle uova insieme allo zucchero e sbattete con le fruste elettriche per qualche minuto fino ad ottenere un composto chiaro.

  3. Continuate a sbattere con le fruste mentre unite tutto il vin santo.

    Spostate il composto in una ciotola di metallo e mettetela sopra a una pentola piena di acqua bollente sul fuoco.

    Fate cuocere a bagno maria lo zabaione mescolando continuamente per 10 minuti circa fino a che inizierà ad addensarsi.

  4. Una volta che lo zabaione sarà pronto toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare completamente.

    Montate la panna a neve fermissima e, se non volete sbagliare mentre la monterete, seguite tutti i miei consigli QUI.

  5. Quando lo zabaione sarà raffreddato completamene mescolate delicatamente con una spatola e poi unite a poco a poco tutta la panna montata fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.

    Servite la spuma di zabaione fredda ma anche tiepida.

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    Lo zabaione deve cuocere a bagno maria e non a contatto diretto altrimenti non verrà.

    La ciotola dove cuocere lo zabaione a bagno maria non deve toccare l’acqua in ebollizione nella pentola ma solo scaldarsi con il calore.

    Potete utilizzare sia panna fresca liquida vaccina o anche vegetale se preferite.

  7. Potete mettere la spuma di zabaione in freezer mescolandola di tanto in tanto e verrà fuori una sorta di semifreddo.

    Non serve zuccherare la panna perché lo zabaione è già molto dolce.

    Se vi è piaciuta la ricetta della spuma di zabaione forse potrebbero interessarvi anche lo ZABAIONE o anche lo ZABAIONE AL CIOCCOLATO oppure la TORTA ALLO ZABAIONE o anche la CREMA ALLO ZABAIONE.

Conservazione

La spuma di zabaione si conserva in frigo per un giorno o in freezer per 10 giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.