Crea sito

PASTA AI FUNGHI CREMOSA

La pasta ai funghi cremosa senza panna un primo piatto gustoso, facile da preparare e cremosissimo ma senza panna. Una ricetta veloce da preparare e se volete anche abbastanza leggera. In questa stagione potete usare i funghi freschi sia solo porcini che anche misti ma se volete potete anche usare quelli surgelati visto che in molti posti i funghi hanno ancora prezzi proibitivi.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PASTA AI FUNGHI
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 380 g Pasta
  • 500 g funghi freschi o congelati
  • mezzo bicchiere Latte
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pulite i funghi senza passarli sotto l’acqua ma solo grattandoli leggermente con un coltello o con un panno asciutto.

  2. Tagliate i funghi più grandi a pezzi e lasciate interi quelli piccoli.

  3. Mettete in una padella due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e l’aglio tagliato a metà e mettete a cuocere i funghi salandoli leggermente.

  4. Fate cuocere i funghi fino a che saranno morbidi e perfettamente cotti.

  5. Prendete una parte dei funghi (circa 1 quarto del totale) e tritateli con la mezzaluna.
    Mettete i funghi tritati insieme ai funghi interi e cotti nella padella, sfumate con il latte e fate rapprendere il sugo a fuoco basso.

  6. Mettete una pentola di acqua leggermente salata sul fuoco e quando bolle buttate la pasta. Quando la pasta sarà cotta scolatela e saltatela direttamente nella padella con il condimento di funghi.

  7. Mettete il prezzemolo tritato e mescolate bene.

    La pasta ai funghi sarà cremosissima e non avrete usato la panna.

VARIANTI

  1. Se volete potete passare tutti i funghi insieme al latte con il frullatore ad immersione e avere una pasta alla crema di funghi.

    Potete aggiungere un pochino di pepe.

    Potete sostituire il latte con la panna o con il philadelphia.

    Se volete potete anche aggiungere parmigiano grattugiato a fine cottura.

  2. Potrebbero interessarvi anche le altre RICETTE CON I FUNGHI

Conservazione

La pasta ai funghi si conserva in frigo per due giorni potete metterla in una pirofila con parmigiano grattugiato e gratinarla al forno per 15 minuti a 200°.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.