Crea sito

SUGO AI FUNGHI PORCINI

Sugo ai funghi porcini un condimento facile da preparare ma davvero buonissimo e ideale sia per la pasta che per gli gnocchi, per le lasagne, i cannelloni e anche ovviamente per la polenta. Il SUGO ROSSO DI FUNGHI è buonissimo ma potete farlo con qualsiasi tipo di fungo, volendo anche congelati o secchi mentre il sugo di funghi porcini è sempre meglio prepararlo con i funghi porcini freschi. Che voi compriate i funghi porcini dal fruttivendolo o li andiate a prendere direttamente nel bosco vedrete che il profumo che inonderà la vostra cucina sarà paradisiaco e vi sembrerà di essere nel bosco. Io preferisco sempre preparare il sugo di funghi porcini in bianco e non con il pomodoro per due motivi…il primo è perchè come sapete io sono intollerante al pomodoro (ma di questa motivazione probabilmente poco ve ne frega), il secondo è perchè i funghi porcini hanno quel sapore inconfondibile e sono profumatissimi ed è quasi un peccato coprirlo con il pomodoro. Se siete andati nel bosco (o dal fruttivendolo) e avete un bel po’ di funghi porcini non perdete la mia ricetta per il sugo di funghi porcini, preparatelo e poi fatemi sapere con cosa lo avete mangiato! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

SUGO AI FUNGHI PORCINI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 gfunghi porcini
  • 1 spicchioaglio
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Pulite i funghi porcini.

    Togliete la terra dai funghi con un coltellino oppure strofinandoli con un canovaccio pulito e leggermente umido ma evitando di passarli sotto all’acqua altrimenti si rovineranno perché assorbiranno l’acqua.

    Una volta puliti bene i funghi porcini tagliateli a pezzi abbastanza grandi.

    Fate scaldare 4 cucchiai di olio extravergine di oliva insieme all’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale poi togliete l’aglio e unite i funghi.

    Cuocete i funghi porcini a fuoco alto per 5 minuti girandoli o saltandoli in padella poi salate, abbassate il fuoco e lasciate cuocere i funghi porcini dolcemente a fuoco medio basso per circa 10 o 15 minuti a seconda della dimensione dei pezzi di fungo.

    Quando i funghi saranno cotti e morbidi aggiustate di sale se necessario e spegnete il fuoco.

    Tritate il prezzemolo tritato, unitelo al sugo di funghi porcini nella padella e mescolate delicatamente.

    Il vostro sugo di funghi porcini è pronto per essere utilizzato con la pasta, con le lasagne, nei cannelloni o con la polenta.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Invece che a pezzi potete tagliare i funghi porcini anche a fette.

    Se i funghi porcini sono molto sporchi e non riuscite a pulirli bene con coltello e canovaccio potete passarli molto velocemente sotto all’acqua ma non teneteli troppo altrimenti la assorbiranno e non saranno più buoni.

    Se volete potete fare il sugo di funghi porcini anche con funghi porcini congelati cuocendoli direttamente nella padella.

    Se volete potete anche congelare il sugo di funghi porcini e tenerlo in freezer per qualche mese.

    Se vi è piaciuta la ricetta per il sugo ai funghi porcini forse potrebbero interessarvi anche il SUGO DI FUNGHI ROSSO o anche la PASTA AI FUNGHI RISOTTATA o anche gli GNOCCHI ZUCCA FUNGHI E SPECK oppure le SCALOPPINE AI FUNGHI.

Conservazione

Il sugo ai funghi porcini si conserva in frigo per due o tre giorni o in freezer per un paio di mesi.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.