Crea sito

PANINI AL LATTE

Panini al latte morbidissimi i panini delle feste dei bambini, quelli super morbidi e che non puoi fare a meno di mangiare. I panini al latte sono semplicissimi da preparare e potete anche farli il giorno prima della festa (perchè so che se state leggendo la mia ricetta sicuramente avete una festa in programma) addirittura potete anche congelarli e farli scongelare a temperatura ambiente al mattino del giorno in cui li utilizzerete. Il bello dei panini al latte delle feste è che non sono nè dolci nè salati, potete utilizzarli sia spalmati di burro con salumi e formaggi oppure spalmati di nutella o marmellata e saranno sempre buonissimi e andranno a ruba. Dovete sapere che Simo non riesce mai a venire con noi alle feste dei bimbi perchè ovviamente sono tutte fatte in settimana e di pomeriggio e lui è a lavorare ma alla fine cerchiamo sempre di prendere uno o due panini delle feste da portargli a casa perchè li adora così oggi ho pensato di provare a prepararli in casa con la ricetta della mia amica Rachele che per le feste dei suoi bimbi li prepara sempre e sono venuti davvero buonissimi e morbidissimi, proprio come quelli del panettiere. Volete provare anche voi a preparare insieme a me i panini delle feste? Iniziamo subito a vedere gli ingredienti e il procedimento per prepararli. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PANINI AL LATTE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30 panini al latte

Ingredienti

  • 500 gfarina Manitoba
  • 300 mllatte intero
  • 50 gburro
  • 50 gzucchero
  • 10 glievito di birra fresco (oppure 3 g lievito di birra secco)
  • 7 gsale
  • 1uovo (per spennellare)

Preparazione

  1. Sbriciolate il lievito di birra fresco con le mani.

    Scaldate leggermente il latte (non deve essere né troppo caldo né troppo freddo) e scioglietevi dentro lo zucchero e il lievito di birra mescolando con un cucchiaino.

    Sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare.

    IMPASTO A MANO

    Mettete in una ciotola tutta la farina Manitoba e fate un buco al centro.

    Unite a poco a poco tutto il latte con il lievito e lo zucchero e girate con un cucchiaio.

    Unite anche il burro e il sale e continuate prima a girare con il cucchiaio e poi ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    CON IMPASTATRICE

    Mettete la farina nella ciotola dell’impastatrice, unite il burro e iniziate a girate poi versate a filo il latte con lievito e zucchero continuando a girare.

    Unite il sale e lasciate lavorare l’impastatrice per 5 minuti con il gancio fino a che si staccherà dalle pareti.

    LIEVITAZIONE

    Lasciate riposare l’impasto per i panini al latte per circa 2 ore, fino a che raddoppierà di volume, in una ciotola coperta da pellicola trasparente o da un canovaccio pulito.

    Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto sgonfiandolo con le mani e dividetelo in 30 parti.

    Create delle palline di impasto e mettetele a lievitare su una teglia con carta forno e coperte da un canovaccio pulito.

    Lasciate lievitare ancora per 40 minuti.

    Quando sarà finita anche la seconda lievitazione spennellate tutti i panini al latte con uovo sbattuto.

    Infornate i panini delle feste in forno preriscaldato statico a 180° per 15 minuti.

    Sfornate i panini al latte delle feste e lasciateli raffreddare completamente prima di tagliarli a metà e farcirli.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Il latte dovrà essere poco più che tiepido, se sarà troppo caldo o troppo freddo il lievito non agirà.

    Potete sostituire il lievito di birra fresco con lievito di birra secco, ne basteranno 3 grammi e potrete aggiungerli direttamente alla farina Manitoba.

    Potete fare metà dose di Manitoba e metà di farina 00.

    In sostituzione alla farina Manitoba potete usare farina 0.

    Se volete potete leggere COME SOSTITUIRE IL LIEVITO DI BIRRA io anche TUTTI I TIPI DI LIEVITO.

    Potete arricchire i panini delle feste con noci o altra frutta secca.

    Se vi è piaciuta la ricetta dei panini al latte delle feste forse potrebbero interessarvi anche il PANE SENZA IMPASTO o anche il PANE ARABO oppure il PANE SENZA LIEVITO.

Conservazione

I panini al latte delle feste si conservano per due o tre giorni coperti da pellicola trasparente oppure potete congelarli una volta cotti.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.