Crea sito

CROSTINI DI PATATE

Crostini di patate con zucchine e stracchino un antipasto oppure un secondo piatto vegetariano facilissimo da preparare, gustoso e saporito che si prepara in un attimo e che potete fare direttamente in padella senza dover nemmeno accendere il forno. I crostini di patate sono facilissimi, la parte più difficile sarà sicuramente bollire le patate quindi potete davvero immaginare la facilità di esecuzione e il sapore? Beh posso dirvi senza problemi che piaceranno a tutti, io li ho preparati con zucchine spadellate e stracchino e sono finiti in un attimo ma potete sbizzarrirvi come volete con salumi e altri formaggi e vi assicuro che saranno sempre molto apprezzati. In effetti se volete potete anche farli al forno, magari finito di spiegarvi ingredienti e ricetta vi dico anche la variante forno ma vi assicuro, in padella farete molto prima e saranno buonissimi quindi cosa state aspettando? Correte a leggere tutta la ricetta per preparare i crostini di patate in padella e poi fatemi sapere se vi sono piaciuti! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CROSTINI DI PATATE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 600 gpatate
  • 300 gzucchine
  • 150 gstracchino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. CROSTINI DI PATATE

    Qui sopra ovviamente vi ho messo le dosi per preparare moltissimi crostini quindi 4 persone ma intese come secondo piatto. 

    Se volete preparare la stessa dose come antipasto contate che andranno bene anche per 8 persone.

    Mettete le patate con la buccia ben lavata in una pentola piena di acqua fredda.

    Accendete il fuoco e portate a bollore poi fate bollire le patate fino a che risulteranno cotte e morbide.

    Mentre cuociono le patate passate alle zucchine.

    Lavate e asciugate le zucchine e togliete le estremità poi tagliatele a cubetti abbastanza piccoli.

    Mettete in una padella due cucchiai di olio extravergine di oliva e fateli scaldare poi mettete a cuocere le zucchine a fuoco alto per qualche minuto.

    Salate leggermente le zucchine poi abbassate il fuoco e continuate la cottura per altri 5 o 10 minuti fino a che le zucchine saranno cotte.

    Togliete le zucchine dal fuoco.

    Una volta che le patate saranno cotte sbucciatele e tagliatele a fette abbastanza spesse.

    Prendete una padella e ungetela leggermente poi quando sarà ben calda mettete a cuocere le fette di patate per pochi minuti per lato in modo che si formi una crosticina.

    Quando i crostini di patate saranno cotti toglieteli dalla padella e metteteli su un piatto da portata.

    Mettete sopra ai crostini di patate le zucchine a cubetti e lo stracchino e servite i crostini di patate caldi, tipiedi ma anche freddi sono buonissimi.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Ricordate di cuocere le patate in acqua tutte della stessa misura altrimenti avranno tempi di cottura differenti.

    Potete sostituire le zucchine con melanzane cotte in padella ovviamente la cottura sarà più lunga.

    Potete sostituire lo stracchino con gorgonzola.

    Se volete una VERSIONE AL FORNO potete mettere i crostini di patate in una teglia con carta forno leggermente spruzzati di olio extravergine di oliva e farli cuocere a 200° in forno preriscaldato ventilato per circa 15 minuti girandoli a metà cottura.

    Se vi è piaciuta la ricetta dei crostini i patate forse potrebbero interessarvi anche le ZUCCHINE IN PADELLA o anche le PATATE A FETTE IN PADELLA oppure le PATATE AL FORNO.

Conservazione

I crostini di patate con zucchine e stracchino si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.