Crea sito

MATTONELLA AI PISTACCHI

Mattonella ai pistacchi un dolce semifreddo buonissimo e semplicissimo da preparare, stragoloso e perfetto per chi come me ama il pistacchio. Ormai in tutti questi anni avete imparato a conoscermi e sapete che io e Simone, mio marito, non potremmo avere gusti più opposti in fatto di cibo. Io adoro sperimentare, mi piace tantissimo la cucina etnica e adoro i cibi con cottura al sangue o addirittura crudi, lui adora il cibo della nonna, le ricette tradizionali e vuole tutto stracotto. Su una cosa sola siamo davvero sulla stessa lunghezza d’onda….il pistacchio. Chissà perchè, pur avendo gusti totalmente diversi il pistacchio mette d’accordo tutti e due, sia nelle ricette dolci che in quelle salate e infatti questa mattonella al pistacchio ce la siamo davvero litigata tutta fino all’ultimo cucchiaino. E’ una ricetta facilissima da preparare e perfetta da tenere in freezer e tirare fuori all’occorrenza, vedrete che stupirete tutti con questa mattonella al pistacchio, vi leccherete i baffi, io corro a mangiare l’ultima fettina prima che torni Simone a casa ma prima vi scrivo tutti gli ingredienti per preparare questa fantastica mattonella ai pistacchi. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MATTONELLA AI PISTACCHI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6/8 persone

Ingredienti

  • 400 gmascarpone
  • 150 gcrema di pistacchi
  • 250 mlpanna fresca liquida
  • 50 mllatte
  • 4gelatina in fogli

Per decorare:

  • crema di pistacchi
  • granella di pistacchi

Strumenti

  • Stampo da Plumcake da 20-22 cm

Preparazione

  1. MATTONELLA AI PISTACCHI

    Mettete ad ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per qualche minuto.

    Strizzate bene i fogli di gelatina e scioglieteli nel latte caldo.  (Leggete COME USARE LA COLLA DI PESCE)

  2. Mettete il mascarpone in una ciotola insieme alla crema di pistacchio e mescolate bene con un cucchiaio o con una spatola in modo da amalgamarli perfettamente insieme.

    Unite il latte con i fogli di gelatina sciolti dentro e mescolate.

    Montate la panna fredda di frigo a neve ferma. (Leggete COME MONTARE PERFETTAMENTE LA PANNA

  3. Unite la panna montata al resto degli ingredienti nella ciotola e amalgamateli delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

    Rivestite uno stampo da plumcake con pellicola trasparente.

  4. Mettete tutto il composto per la mattonella al pistacchio nello stampo da plumcake e battete sul piano da lavoro in modo che la crema si distribuisca uniformemente.

    Livellate la superficie e mettete a rassodare in frigo per circa 2 ore oppure per 40 minuti in freezer.

    Una volta che la mattonella ai pistacchi sarà completamente rassodata sformatela sul piatto da portata ed eliminate la Pellicola trasparente.

  5. Decorate la superficie della mattonella ai pistacchi con granella di pistacchi e colate di crema di pistacchi.

    Servite la mattonella di pistacchi fredda.

  6. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete tenere la mattonella al pistacchio in freezer ma dovrete tirarla fuori almeno 30 minuti prima di servirla.

    Potete sostituire il mascarpone con formaggio spalmabile.

    Non è necessario utilizzare zucchero perché la crema di pistacchi è già molto dolce.

  7. Non utilizzate panna da montare già zuccherata altrimenti la mattonella risulterà troppo dolce.

    Se vi è piaciuta la ricetta della mattonella ai pistacchi allora forse potrebbero interessarvi anche la MATTONELLA ALLE FRAGOLE oppure il TIRAMISU AI PISTACCHI o anche la I DOLCETTI MASCARPONE E PISTACCHI o anche il CREMOSO PISTACCHI E CIOCCOLATO.

Conservazione

La mattonella ai pistacchi si conserva in frigo per 3 giorni oppure in freezer per 2 settimane.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.