Crea sito

LASAGNE IN PADELLA

Lasagne in padella un primo piatto facile da preparare, gustoso, saporito, che potete personalizzare come volete e soprattutto abbastanza veloce….diciamo che non è proprio come fare la fettina ai ferri (soprattutto se farete voi in casa la besciamella) ma è sicuramente molto più veloce di cuocere le lasagne prima sbollentate e poi in forno per cui le nostre care nonne ci mettevano anche una mattinata intera. Insomma, dopo tutti questi preamboli…non che le lasagne delle nostre nonne fossero cattive, tutt’altro, io non vedevo l’ora che arrivasse la domenica o un giorno di festa per poter andare dalla mia nonna ad assaggiare le lasagne (la nonna genovese eh, la Lisetta, la nonna Kaita non credo facesse le lasagne e in ogni caso io non me le ricordo) ma io come sapete sono molto diversa dalle mie nonne soprattutto in cucina e ho la metà, anzi un quarto del tempo a disposizione quindi oggi ho deciso di preparare le lasagne in padella così il forno non lo accendo nemmeno e vi posso assicurare che sono davvero buonissime!!!! Volete provare anche voi a preparare insieme a me le lasagne in padella? Inizio subito a scrivervi la ricetta e il procedimento per prepararle! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

LASAGNE IN PADELLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 500 mlpassata di pomodoro
  • 400 glasagne fresche
  • 200 gmozzarella
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • basilico

Preparazione

  1. LASAGNE IN PADELLA

    Per prima cosa se non la avete già preparate la BESCIAMELLA.

    Mettete in una pentola 20 grammi di burro e 20 grammi di farina e fateli tostare insieme fino a che diventeranno leggermente dorati.

    Unite il sale e unite circa 200 ml di latte e mescolate con una frusta a mano in modo da non creare grumi.

    Fate cuocere per circa 10 minuti mescolando continuamente fino a che si sarà addensata la besciamella poi toglietela dal fuoco.

    Mettete in una padella due cucchiai di olio extravergine di oliva e l’aglio tagliato a metà e fate insaporire poi unite la passata di pomodoro e il basilico fresco e mescolate.

    Alzate il fuoco al massimo e fate cuocere per 2 minuti poi abbassate al minimo la temperatura e lasciate cuocere per altri 10 minuti fino a che il sugo sarà cotto.

    Unite il sale, mescolate e togliete dalla padella togliendo anche le foglie di basilico cotte.

    Mettete il sugo di pomodoro insieme alla besciamella e mescolate.

    QUALI LASAGNE UTILIZZARE PER FARE LE LASAGNE IN PADELLA

    Io ho utilizzato le lasagne fresche da non precuocere ma potete usare anche le classiche lasagne di pasta fresca.

    COME FARE LE LASAGNE IN PADELLA

    Mettete qualche cucchiaiata di sugo con besciamella nella padella in modo da coprire la base e mettete uno strato di lasagne fresche.

    Mettete abbondante salsa con il sugo e besciamella e mettete il parmigiano.

    Fate due strati di lasagne e sugo con la besciamella e il parmigiano poi fate uno strato di mozzarella tagliata a fettine e ben asciugate con carta assorbente.

    Continuate a fare strati di lasagne fresche, sugo con besciamella, parmigiano fino ad esaurire tutti gli ingredienti poi terminate con fettine di mozzarella tagliata molto sottile e mettete il coperchio.

    Lasciate cuocere le lasagne in padella ancora per circa 10 o 15 minuti con il coperchio a fuoco molto basso fino a che la mozzarella si sarà sciolta completamente poi togliete il coperchio, spolverizzate con parmigiano grattugiato e servite con qualche foglia di basilico fresco.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aumentare o diminuire la dose di besciamella a seconda dei vostri gusti.

    Potete non mettere la mozzarella e aumentare il parmigiano grattugiato.

    Al posto del basilico potete mettere origano secco.

    Potete usare lasagne fresche oppure anche le lasagne comprate che non premuoiono ma ovviamente non quelle secche.

    Potete sostituire il sugo di pomodoro con PESTO GENOVESE.

    Se vi è piaciuta la ricetta per le lasagne in padella forse potrebbero interessarvi anche le LASAGNE AL RAGU o anche le LASAGNE CUPCAKE oppure le LASAGNE ALLO STRACCHINO oppure il SUGO PERFETTO DI POMODORO.

Conservazione

Le lasagne in padella si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.