Crea sito

GNOCCHI AL GORGONZOLA

Gnocchi al gorgonzola una ricetta davvero cremosissima e facile da preparare con pochi ingredienti che non potrà non piacere a tutti soprattutto agli amanti del gorgonzola. Sapete che io quando ero piccola lo chiamavo “la gorgonzola” al femminile? Non so come mai ma in molte città spesso si tende a chiamare al maschile o al femminile certi alimenti come per esempio a Genova si dice zucchini e invece nel resto d’Italia si chiamano zucchine…insomma per anni e decenni l’ho chiamato gorgonzola e ancora adesso se devo essere onesta ogni tanto mi scappa al femminile. Ma anche nelle vostre città succede? Oggi comunque ho preparato gli gnocchi di patate con il gorgonzola…e anche se voi lo chiamate al femminile fateli comunque perchè sono davvero buonissimi volete provare? Vado subito a scrivervi gli ingredienti e il procedimento voi fatemi sapere se vi sono piaciuti gli gnocchi al gorgonzola. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

GNOCCHI AL GORGONZOLA
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

Preparazione

  1. Per preparare gli gnocchi al gorgonzola vi consiglio di utilizzare il gorgonzola dolce invece di quello stagionato perché più cremoso e più adattabile a un condimento per gli gnocchi.

    Potete usare qualsiasi tipo di gnocchi che vi piacciono.

    GNOCCHI DI PATATE

    GNOCCHI DI PANE

    GNOCCHI DI ZUCCA

    GNOCCHI DI CASTAGNE 

  2. Io in questa ricetta ho utilizzato i classici di patate.

    Mettete in un pentolino il latte e la panna e portateli a bollore.

    Spegnete il fuoco e mettete nel pentolino a fuoco spento il gorgonzola a pezzi.

  3. Mescolate con un cucchiaio delicatamente in modo che il gorgonzola si sciolga con il calore della panna e del latte.

    Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere gli gnocchi per 2 o 3 minuti fino a che verranno a galla poi scolateli.

  4. Mettete gli gnocchi scolati direttamente nella pentola o la padella con il condimento e mescolate in modo che si uniformi completamente e diventino Belli cremosi.

    Servite gli gnocchi al gorgonzola ben caldi e filanti.

  5. VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete aggiungere noci o nocciole.

    Potete sostituire la panna con altrettanto latte.

    Potete dosare a vostro piacimento latte e panna e diminuire anche le dosi in modo da averli più o meno cremosi.

  6. La quantità di latte serve perché raffreddandosi il formaggio tenderà ad indurire e se ne metterete meno rischierete di avere un effetto colloso e duro.

    Se vi è piaciuta la ricetta degli gnocchi al gorgonzola forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI ALLA BAVA o anche gli GNOCCHI ALLA VITERBESE.

Conservazione

Gli gnocchi al gorgonzola si conservano in frigo per un giorno poi potete gratinarli in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.