Crea sito

PETTO DI POLLO ALLO YOGURT

Petto di pollo allo yogurt un secondo piatto facilissimo da preparare perfetto per tutta la famiglia e con questa ricetta il petto di pollo rimarrà morbidissimo e non asciutto. Solitamente ho sempre marinato il petto di pollo nel latte prima di impanarlo, in questo modo il petto di pollo non rimane asciutto ed è molto più buono ma oggi ho deciso di provare a marinare il petto di pollo nello Yogurt Colato bianco Val d’Aveto e non ho nemmeno aggiunto l’uovo per impanare i bocconcini di pollo ma ho sfruttato la consistenza cremosa e densa del mio Yogurt colato per far sì che la panatura si attaccasse perfettamente e il risultato è stato pollo morbidissimo, delicato, croccante e perfetto anche per la mia amica Ilaria che è intollerante alle uova. Insomma un successo su tutti i fronti, volete provarlo anche voi? Correte a leggere tutti gli ingredienti e il procedimento per preparare il mio petto di pollo allo yogurt! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Caseificio Val d’Aveto

PETTO DI POLLO ALLO YOGURT
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 800 gpetto di pollo
  • 300 gYogurt Colato Bianco Val d’Aveto
  • pangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. PETTO DI POLLO ALLO YOGURT

    Tagliate il petto di pollo a cubetti.

    Mettete lo yogurt in una ciotola insieme al petto di pollo e mescolate bene in modo che tutto il petto di pollo sia coperto dallo yogurt.

    Lasciate il petto di pollo nella ciotola con lo yogurt per 20 minuti circa.

  2. Mettete in una ciotola il pangrattato poi prendete i cubetti di petto di pollo con lo yogurt e passateli direttamente nel pangrattato utilizzando la cremosità dello yogurt per far attaccare la panatura ai pezzi di petto di pollo.

    Fate scaldare una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e, quando sarà ben calda, mettete a cuocere tutti i cubetti di petto di pollo impanati.

  3. Fate cuocere a fuoco alto per 5 minuti poi salate, abbassate il fuoco e continuate la cottura per 15 minuti girando continuamente fino a che il pollo sarà ben cotto e dorato.

    Servite il petto di pollo allo yogurt caldo o tiepido ma anche freddo è buonissimo.

  4. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere parmigiano grattugiato alla panatura.

    Potete aggiungere prezzemolo tritato alla panatura.

    Lasciate a marinare il petto di pollo anche qualche ora, sarà ancora più morbido.

    Potete cuocere il petto di pollo allo yogurt anche al forno per 25/30 minuti a 200° ventilato girandolo a metà cottura.

  5. La cottura del pollo dipenderà dalla dimensione che darete ai cubetti.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche il PETTO DI POLLO SABBIOSO o anche il PETTO DI TACCHINO AL FORNO oppure le COTOLETTE DI POLLO.

Conservazione

Il petto di pollo allo yogurt si conserva in frigo per un giorno poi potete scaldarlo in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.