Semifreddo alle fragole e frutti di bosco

Semifreddo alle fragole e frutti di bosco, un dolce primaverile e fresco che porta a tavola tanto colore e golosità. Impossibile sfuggire al bis!

semifreddo alle fragole e frutti di bosco

Avevo in casa della panna, dei pavesini e la macedonia ai frutti di bosco dell’azienda Boscovivo. Quest’ultima davvero comodissima per avere sempre a portata di mano i frutti di bosco che soprattutto qui al Sud non sono facili da trovare. Quindi ero alla ricerca di un dolce sfizioso per poter utilizzare questi golosi ingredienti.

Mentre ero su Facebook ho trovato una meravigliosa ricetta della mia amica Fabiola del blog Chez Bibia, qui trovate la sua ricetta. Ho apportato qualche piccola variante sugli ingredienti ma ho seguito la sua procedura ed è stato un vero successo.

Ingredienti per semifreddo alle fragole e frutti di bosco:

300 g di ricotta fresca vaccina + 40 g di zucchero

250 ml di panna + 40 g di zucchero

200 g di fragole + 40 g di zucchero

4-5 pacchetti di pavesini

3-4 cucchiai di frutti di bosco (io ho usato la macedonia in vasetto di Boscovivo)

latte q.b.

Preparazione

Per prima cosa pulire e tagliare a pezzi le fragole. In una pentola cuocerle per 3-4 minuti a fuoco basso con lo zucchero (40 g).

Montare la ricotta con altri 40 g di zucchero.

Montare la panna, preventivamente messa per una decina di minuti nel freezer, con altri 40 g di zucchero.

Mischiare 2/3 della panna (il resto teniamolo da parte, servirà dopo) con la ricotta, le fragole e i frutti di bosco, mescolando delicatamente per non farla smontare.

Rivestire uno stampo per plumcake con della pellicola lasciando che vengano fuori i bordi. Mettetene una striscia di lungo e altre due nell’altro senso.

Bagnare leggermente i pavesini uno per volta perché non devono inzupparsi troppo e rompersi. Rivestire lo stampo del plumcake con i pavesini: provvediamo prima alla base sistemandoli in orizzontale e poi ai bordi affiancando ciascun pavesino all’altro in verticale.

Versare il ripieno di ricotta, panna e frutta nel plumcake rivestito di pavesini.

Livellare bene il ripieno e coprire con uno strato di pavesini sempre leggermente bagnato nel latte.

Completare con uno strato di panna, quella che avevamo lasciato da parte, riempiendo fino al bordo dello stampo.

Con la pellicola sigilliamo anche la base del semifreddo e mettiamo tutto nel freezer per almeno una notte intera, ma se volete potete tenerlo anche di più e tirarlo fuori all’occorrenza.

Quando vi servirà prelevatelo dal freezer una mezz’oretta prima di consumarlo decorandolo con fragole e frutti di bosco e poi mettendolo subito in frigo.

Se non avete intenzione di consumarlo tutto vi consiglio di tagliare la porzione che vi interessa e il resto rimetterlo subito in freezer (senza farlo scongelare), perché dopo una giornata in frigo tende ad “afflosciarsi” un po’.

semifreddo alle fragole e frutti di bosco

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

Se ti è piaciuta la ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla pagina facebook del blog e clicca su “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Girelle alla nutella Successivo Sandwich di melanzane

10 commenti su “Semifreddo alle fragole e frutti di bosco

    • glisfizidimanu il said:

      Ciao Irene! La ricetta originale da cui ho preso spunto al posto della ricotta prevedeva il mascarpone. Fammi sapere se provi la ricetta. A presto e buon fine settimana.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.