Chiacchiere alla ricotta senza uova

Chiacchiere alla ricotta senza uova, friabili e deliziose. Il tipico dolce di Carnevale proposto in maniera alternativa e più leggera ma ugualmente gustosa.

chiacchiere alla ricotta

Dopo aver provato le castagnole alla ricotta non ho potuto resistere alla tentazione di assaggiare le chiacchiere alla ricotta. Il risultato sono state delle croccanti e friabili sfoglie profumate al limone: l’assenza di burro e uova le rendono più leggere risultando ugualmente deliziose e golose.

Ingredienti per chiacchiere alla ricotta senza uova:

180 g di farina 00

150 g di ricotta fresca vaccina

50 g di zucchero

1 cucchiaino di lievito per dolci

scorza di 1 limone bio

Per friggere:

olio di semi di arachidi

Per decorare:

zucchero a velo q.b.

 

Preparazione

Mescolare la ricotta con lo zucchero e la scorza del limone creando una crema.

Unire la farina e il lievito setacciati ed impastare. Far riposare per una ventina di minuti.

Stendere l’impasto con la sfogliatrice partendo dallo spessore 3 fino ad arrivare a 4 o 5. In alternativa stenderlo con il mattarello su una spianatoia infarinata ottenendo una sfoglia sottile.

Tagliare a strisce, rettangoli o rombi con la rotella dentellata.

In una padella far riscaldare l’olio, quest’ultimo avrà raggiunto la giusta temperatura se calandovi un pezzo di sfoglia inizierà a sfrigolare.

Friggere le chiacchiere, rigirandole nell’olio per circa un paio di minuti finché non saranno dorate.

Prelevarle con la schiumarola eliminando l’olio in eccesso e poi adagiarle su della carta assorbente.

Farle raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Le potete conservare per diversi giorni, mantenendo la loro croccantezza, se chiuse in un contenitore chiuso ermeticamente.

chiacchiere alla ricotta

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero anche interessare:

Chiacchiere senza burro nè lattosio

chiacchiere senza burro e lattosio

 

 

 

 

 

 

Finte chiacchiere

finte chiacchiere

 

 

 

 

 

 

Castagnole alla ricotta

castagnole alla ricotta

 

 

 

 

 

 

Se ti è piaciuta questa ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, continua a seguire il blog sulla pagina facebook lasciando il tuo “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

Precedente Carciofi ricette Successivo Ciambella al cacao di Carnevale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.