Crea sito

Carne do sol

La carne de sol è la carne salata tipica del nordest brasiliano. È un prodotto indispensabile per la regione e sembra sia nato dall’abitudine indigena di arrostire la cacciagione per poi conservarla per settimane. È preparata con carne bovina (di solito il posteriore) tagliata, leggermente salata e lasciata riposare appesa in luogo coperto e ben ventilato. È conosciuta anche con altri nomi come “carne-de-sertão” (zona semi arida), “carne-de-viagem” (viaggio), “carne-mole” (morbida) e “carne de vento“. Si conserva pochi giorni a temperatura ambiente.

In Brasile è facile trovarla già pronta al supermercato e pre tagliata, e in questo caso richiede un ammollo in acqua fredda per parecchie ore o meglio ancora per 24 ore per eliminare parte del sale. Si raccomanda di tagliare la carne a cubetti piccoli, di coprirla completamente con l’acqua e lasciarla in ammollo in frigo, cambiando l’acqua ogni 6 ore. Si può anche sbollentarla per qualche minuto prima di adoperarla nella preparazione.

Da noi è introvabile, occorre perciò prepararla utilizzado il controfiletto.
E’ una ricetta molto gustosa, che io amo, e che nel nord est del Brasile trovi molto spesso anche nelle baracche sulla spiaggia, fatta saltare con la cipolla

Durante il mio soggiorno a Jericoacoara non solo l’ho mangiata al ristorante “Forneria da praia”, ma l’ho anche cucinata facendola saltare con il bacon (vedi foto sotto).
Questa è la ricetta base.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaBrasiliana

Ingredienti

  • 1 kgControfiletto di manzo
  • 55 gSale fino
  • q.b.Burro

Preparazione

  1. Prendere il pezzo di carne e tagliare il grasso in eccesso. In seguito, passare i due terzi del sale su tutta la superficie della carne, chiuderla in un contenitore e conservarla in frigo per 4 ore. Trascorso questo tempo, la carne avrá una colorazione piu opaca sulle parti salate correttamente. Utilizzare il sale restante per coprire prevalentemente le zone piu chiare. Successivamente, racchiudere il controfiletto in un sacchetto di plastica ben largo per consentire ai liquidi di fuoriuscire senza bagnare la carne. Conservare il tutto per 18 – 20 ore nel frigorifero.

    Trascorso il tempo di stagionatura, rimuovi la carne dal frigorifero e taglia ogni pezzo a metà.

    Porta una padella grande a fuoco medio. aggiungi i pezzidi carne uno accanto all’altro e lasciali rosolare senza mescolare per circa 1 minuto: non è necessario aggiungere olio, la carne avrà così crosta dorata. Girare i pezzi per rosolare la carne su tutti i lati.

    Lascia riposare i pezzi per alcuni minuti: questo momento di riposo della carne è importante per la carne tenera e succosa.

    Trasferisci la carne in una padella con il burro e lascia che si insaporisca a fuoco medio per alcuni minuti, aggiungi a piacimento cipolla o altri ingredienti come bacon, verdure, patate.

La carne do sol può essere servita con macaxeira fritta, con puré di manioca, con fritas (patatine fritte) o essere il ripieno del beiju de manioca o delle bolinhos. Una volta pronta e fatta saltare in padella il suo utilizzo è versatile.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.