Crea sito

Bombetta del Vesuvio (Burrata di bufala fritta)

La “Bombetta del Vesuvio” è una burrata di bufala avvolta nella pasta della pizza, fritta e servita con sugo di pomodoro fresco San Marzano. Assaggiata al ristorante-pizzeria “Oro in tavola” durante il nostro viaggio in Costiera Amalfitana di dicembre 2019, qui ripropongo la ricetta fritta, ma può essere fatta anche al forno, per una versione più salutare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1 porzione
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpasta per pizza o pasta sfoglia
  • 1burrata di Bufala Campana
  • q.b.Olio di semi (per friggere)
  • 250 gPomodori San Marzano
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Basilico

Preparazione

La “bombetta”

  1. Stendere il panetto di pizza e ricavarne un disco che possa contenere la mozzarella, collocarla al centro e chiudere a strozzo. Friggere in abbondante olio.

Sugo di pomodoro fresco

  1. Tagliare i pomodori a metà, privandoli dei semi in eccesso e tagliare la polpa a quadretti. In una padella dai bordi alti o in una casseruola versare dell’olio extravergine d’oliva e mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio. Non appena l’ aglio comincia a soffriggere, aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti, aggiustare di sale e aggiungere qualche foglia di basilico. Lasciare cuocere il pomodoro a fiamma medio alta per una decina di minuti. Il sugo di pomodoro fresco sarà pronto quando la polpa dei pomodori si sarà ammorbidita e sul fondo della padella si sarà formato un sughetto cremoso. Impiattare con il sugo di pomodori freschi e la burrata di bufala fritta al centro.

Note

La burrata è un formaggio fresco, a pasta filata, prodotto con latte di mucca, simile alla mozzarella, ma dalla consistenza molto più morbida e filamentosa, prodotto nelle Murge in particolare ad Andria (BA) suo luogo di origine è la Puglia. Quella di bufala è prodotta in Campania e realizzata esclusivamente con latte di bufala, è una sorta di sacchetto di pasta filata che racchiude al suo inteno la stracciatella, ovvero panna fresca e straccetti di mozzarella.

VIDEORICETTA

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.