COME FARE LA PASTELLA per fritti ricetta della nonna

COME FARE LA PASTELLA per fritti ricetta della nonna, una ricetta che non  faccia  assorbire  troppo  olio, e che renda i cibi digeribili, ecco in poche mosse la pastella che non lascerete più!
La pastella è ideale per coprire e friggere ; verdure, carne, pesce e tanto altro, questa è la ricetta infallibile della nonna, che amava friggere!
Quando andavo da lei, dopo la scuola, sentivo l’odore di fritto dal cancello di casa, si può dire che mia nonna friggesse tutto ciò che fosse commestibile, ma era bellissimo tornare a casa e vederla con il suo grembiule un po logoro a quadri bianchi e viola, sempre immersa a preparare cose buone per me e mia cugina.
Questa è la sua ricetta, la sua pastella, che sia io che mia madre usiamo da sempre, e farla è davvero semplice, potrete preparare tantissime ricette sfiziose, come ad esempio le zucchine pastellate, oppure gli anelli di cipolla fritti, il baccalà e la frittura di pesce che resta asciutta e croccante, insomma non fatevela scappare!
Vediamo COME FARE LA PASTELLA per fritti ricetta della nonna!

Ingredienti 

150 ml di acqua a temeperatura ambiente ( meglio usare quella frizzante)
200 grammi di farina setacciata
1 uovo intero

COME FARE LA PASTELLA per fritti croccanti e leggeri

COME FARE LA PASTELLA per fritti ricetta della nonna

Procedimento

In una terrina mescolare la farina con l’uovo, ed unire a filo l’acqua continuando sempre a mescolare bene.
Lasciare la pastella coperta da pellicola trasparente per 30 minuti in frigorifero prima di utilizzarla.
Piccoli accorgimenti; esistono tanti tipi di pastelle, ad esempio con il latte, o con la birra, che potete usare in sostituzione dell’acqua.
NON e ripeto NON salare mai la pastella, il sale tende a far avere dei fritti molli e per nulla croccanti, i cibi fritti si salano sempre dopo, mai prima della cottura, in questo modo avrete dei fritti croccantissimi,
Questa è una delle ricette più semplici ed anche la più leggera, mi raccomando la consistenza, che dovrà essere molto fluida proprio come nella foto.
COME FARE LA PASTELLA per fritti ricetta della nonna è davvero un gioco da ragazzi, parola della nonna e della vostra Vale!

TORNA ALLA HOME

METTI MI PIACE ALLA MIA PAGINA SU FACEBOOK PER NON PERDERE LE MIE ULTIME RICETTE

Precedente TORTA DIPLOMATICA alle amarene e crema pasticcera Successivo TORTA ANANAS E COCCO senza farina

2 commenti su “COME FARE LA PASTELLA per fritti ricetta della nonna

  1. Nina il said:

    Semplice e buona Grazie ! Solo un importante chiarimento : la frittura non fa bene alla salute, quindi non abusarne !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.