Crea sito

ZEPPOLE SALATE

ZEPPOLE SALATE fritte frittelle veloci e senza lievitazione, perfette da farcire come volete, facili da preparare e sfiziosissime! L’impasto è quello classico della pasta per i bigné o pasta choux se vogliamo usare termini tecnici e con la mia ricetta collaudata verranno benissimo! Io li ho fritti, ma potete anche prepararle al forno se non avete voglia di friggere oppure volete qualcosa di più leggero, per farcirle ho usato crema al gorgonzola e prosciutto crudo, a me piacciono i sapori decisi, ma le varianti sono tantissime, potete utilizzare le verdure, altri formaggi o affettati, gli ingredienti sono semplici e credetemi queste zeppoline piaceranno a tutti, grandi e piccini, sono perfette come antipasto o aperitivo accompagnate magari da un buon prosecco, preparatele e farcitele in tanti modi diversi, mettetele in un bel vassoio e vedrete che figurone farete! Siete pronti per la ricetta? Allora seguitemi in cucina che vi racconto come preparare le ZEPPOLE SALATE fritte !

ZEPPOLE SALATE frittelle veloci e senza lievitazione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le zeppole salate fritte

  • 2Uova
  • 50 gBurro
  • 150 gAcqua
  • 75 gFarina 00
  • q.b.Gorgonzola
  • q.b.Formaggio fresco spalmabile
  • q.b.Prosciutto crudo
  • q.b.Olio di semi di arachide (per la frittura)

Preparazione delle ZEPPOLE SALATE frittelle veloci e senza lievitazione

  1. Versate l’acqua in un pentolino ed aggiungete il burro tagliato a pezzetti, fatelo sciogliere a calore moderato, quando il burro sarà completamente sciolto, togliete il pentolino dal calore ed aggiungete la farina tutta in una volta, mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fin quando non si sarà formata una palla e rimettete il tutto sul fuoco per un paio di minuti sempre mescolando il composto.

  2. Lasciate raffreddare ed unite le uova uno alla volta, quando il primo sarà ben assorbito, potete unire il secondo, potete aiutarvi a mescolare il composto con delle fruste elettriche.

  3. Trasferite l’impasto delle zeppole salate fritte in una sac a poche con il beccuccio a stella e mettete a scaldare abbondate olio, mi raccomando deve essere profondo. Nel frattempo su dei quadratini di carta forno formate le zeppole con la sac a poche, potete realizzarle della grandezza che volete. La carta forno vi aiuterà per prenderle e tuffarle nell’olio caldo, quando le avrete immerse nell’olio, con delle pinze da cucina rimuovete la carta forno e fate gonfiare e dorare le zeppole.

  4. Toglietele dall’olio e mettetele su un foglio di carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso, e poi farcitele secondo il vostro gusto, se volete farcirle come le mie, mescolate il gorgonzola con del formaggio cremoso ( robiola o altro) mettetene un cucchiaio sulle zeppole salate fritte ed aggiungete del prosciutto crudo

  5. ZEPPOLE SALATE frittelle veloci e senza lievitazione con gorgonzola e prosciutto

    Ed eccole pronte! Non vi viene voglia di addentarne una? A me si, lo confesso! ZEPPOLE SALATE fritte, una vera golosità! Parola della vostra Vale!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Potete cuocere le zeppole salate al forno, i tempi e le temperature sono spiegati nella mia ricetta della PASTA CHOUX, potete farcirle come preferite, se volete potete aromatizzare l’impasto con le spezie che volete: origano, rosmarino, peperoncino ecc.

  2. Se questa ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarvi anche ZEPPOLE DI PATATE, ZEPPOLE SALATE VELOCI, FRITTELLE DI PATATE E PARMIGIANO.

CONSERVAZIONE delle zeppole salate fritte

Le zeppole salate fritte, si mantengono per un giorno

METTETE LIKE ALLA MIA PAGINA FACEBOOK—> QUI   SEGUITEMI SU INSTAGRAM—-> QUI E NON PERDERETE NESSUNA RICETTA!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.