Crea sito

Pizza Sarda Prazzira o Mustazzeddu

Pizza Sarda Prazzira o Mustazzeddu, stiamo nella fantastica isola di Sardegna e naturalmente questo è un piatto tipico. Nella piazza di San Vito, ad esempio, si svolge un importante festa, appunto la famosa e grande ” Sagra de sa Prazzira”. Naturalmente anche in altri paesi vicino si svolgono sagre simili come ad esempio nel Sulcis Iglesiente il nome della pizza Sarda è Mustazzeddu e non prevede le melanzane. Dal primo momento che ho assaggiato la pizza Sarda Prazzira o Mustazzeddu, me ne sono innamorata, e per la bontà che per la facilità: viene farcita con pomodori e melanzane, in alcuni casi anche con altri ingredienti, si condiscono i pomodori tagliati a metà con aglio, olio extra vergine e tanto basilico eccola qui la mia umile versione, il mio cavallo di battaglia onnipresente di serate estive in giardino con amici.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina di grano duro
  • 350 mlAcqua
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 15 gSale

Per il ripieno

  • 800 gPomodorini
  • 1/2 spicchioAglio
  • 1 mazzettoBasilico
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Planetaria
  • Mattarello
  • Spianatoia
  • Ciotola
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Versate nella planetaria farina, lievito e olio, aggiungete l’acqua e iniziate a lavorare l’impasto, in fine aggiungete il sale.

  2. Quando l’impasto sarà liscio, toglietelo dall’impastatrice e fatelo riposare per un ora.

  3. Adagiate l’impasto in una ciotola e coprite con pellicola trasparente, lasciate fino al raddoppio del suo volume.

  4. Intanto che l’impasto lievita, pulite e tagliate a metà i pomodorini, conditeli con sale, olio extra vergine, aglio e tanto basilico.

  5. Con il mattarello stendete la pasta abbastanza grande così che potrete ripiegare i bordi verso il centro .

  6. Appoggiate l’impasto sulla teglia con carta forno e versate i pomodori conditi al centro, ripiegate la pasta e lasciate un buco al centro. Irrorate di olio .

  7. Preparate il forno a 190°e fate cuocere per 40 minuti la profumatissima pizza Sarda prazzira o mustazzeddu.

  8. Naturalmente la stessa pizza potete condirla con verdure a piacere tipo la cicoria o broccoletti , ma qualsiasi altra verdura può andare bene.

  9. Ecco le pizze pronte!

Seguimi

SEGUIMI su FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI alle mie NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno GRATIS !! Se vuoi ricevere le mie ricette su MESSENGER ISCRIVITI alla mia NEWSLETTER QUI m.me/InCucinaConPina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!