Mini parmigiana di melanzane

Mini parmigiana di melanzane, già porzionata, fantastica! Sono ancora tenere, approfittiamo delle melanzane di fine stagione. Oggi vi vorrei proporre al posto della classica parmigiana, due varianti: la prima variante è questa, al posto della mozzarella, ho preferito provare lo stracchino, direi più che soddisfatta, ha dato alla parmigiana una cremosità unica. La seconda variante è la mono porzione , pratica e simpatica aggiungo, ideale anche per buffet, pratica da sporzionare e gradevole alla vista, del sapore non ne parliamo, quello lo conoscete già. Provate la nuova versione con lo stracchino.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzane
  • 250 mlpolpa di pomodoro
  • 200 gstracchino
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 mazzettobasilico
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Se le melanzane sono tenere e dolci, come quelle che ho usato io, non serve metterle sotto sale, ma procedete direttamente alla cottura. Io ho scelto di grigliarle, ma se voi le preferite fritte va bene uguale.

  2. Grigliate le melanzane e man mano ancora calde, conditele con sale olio e basilico, ovviamente se le friggete non serve condirle.

  3. Andate avanti così fino alla fine delle fette di melanzane.

  4. Sopra una teglia, con carta forno, iniziate a sistemare le melanzane singolarmente e procedete come da parmigiana a strati sopra ad ognuna un cucchiaio di polpa di  pomodoro condito, un pò di parmigiano e un cucchiaino di stracchino. Continuate così fino al quarto strato e sopra a tutti gli ingredienti una bella spolverata di parmigiano.

  5. Accendete il forno a 200°, basteranno 15 minuti per gratinare la vostra mini parmigiana di melanzane.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!