Torta mimosa al cioccolato

Bella e buona, la torta mimosa al cioccolato è un dolce adatto per tante occasioni: dalla festa della donna alla festa della mamma. Viene preparata con una base di pan di spagna al cacao poi farcito con crema di ricotta, cioccolato fondente e panna montata. La torta viene decorata da cubetti di pan di spagna che ricordano i grappoli della mimosa e, nel mio caso, da sottili sfoglie di cioccolato fondente. Una dolce molto goloso che vi conquisterà al primo boccone!

Torta mimosa al cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la Torta mimosa al cioccolato

per il pan di spagna stampo 18 cm.

150 g uova
50 g farina
30 g fecola di patate
20 g cacao amaro in polvere
100 g zucchero
1 bustina vanillina (o 1 cucchiaio di estratto di vaniglia)

per farcire

300 g ricotta (ben scolata)
150 g zucchero a velo
100 g cioccolato fondente
150 ml panna fresca da montare
1 pizzico sale
1 cucchiaino estratto di vaniglia

per la bagna

240 g acqua
120 g zucchero
35 g rum

per decorare la torta mimosa al cioccolato

sfoglie di cioccolato (q.b.)
fiori di cioccolato

Passaggi per la torta mimosa al cioccolato

Per realizzare la torta mimosa al cioccolato per prima cosa dedicatevi al pan di spagna. Il procedimento dettagliato lo trovate QUI.

Preparate la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero e non appena quest’ultimo è sciolto, spegnete e aggiungete il rum. Fate raffreddare.

Nel frattempo setacciate la ricotta con lo zucchero (per la crema di ricotta vi rimando QUI).

Montate la panna, sciogliete al microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente.

Preparate la crema mescolando al cioccolato la ricotta e unendo poco alla volta la panna. Dovrete ottenere una crema bella spumosa.

Tagliate il pan di spagna in dischi di circa 1,5 centrimetri, sistemate il primo sul piatto di servizio, bagnatelo con la bagna poi spalmate uno strato di crema. Ripetete tale operazione per il secondo disco di pan di spagna. Riducete a cubetti il pan di spagna rimasto, decorate tutta la superficie del dolce. Per un effetto più scenografico potete decorare i lati della torta con sfoglie sottili di cioccolato fondente.

Ed eccola pronta la torta mimosa al cioccolato, potete prepararla con un giorno di anticipo visto che si conserva in frigorifero anche per 3 giorni.

Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

torta mimosa al cioccolato

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.