Crea sito

Crema di ricotta per cassate, cannoli e sfince

La crema di ricotta sta alla base di tanti dolci siciliani come cannoli, cassate, sfince, bignè e cuccia (grano cotto) per fare alcuni esempi. Per realizzare la crema è basilare l’uso di ricotta di pecora fresca e ben scolata alla quale si aggiunge zucchero e gocce di cioccolato. La crema di ricotta può essere ulteriormente arricchita da zuccata, buccia di arancia e ciliegie candite, da granella di pistacchi o mandorle.

Crema di ricotta per cassate, cannoli e sfince
  • Preparazione: 12 di riposo in frigo – 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Ricotta di pecora
  • 250 g Zucchero
  • 100 g Gocce di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Crema di ricotta per cassate, cannoli e sfince

    Dopo aver fatto scolare bene la ricotta di pecora si può passare alla preparazione della crema. Versate la ricotta in una ciotola, aggiungete lo zucchero, mescolate bene con una forchetta. Sigillate con pellicola e riponete tutta una notte la ricotta in frigorifero.

  2. Crema di ricotta per cassate, cannoli e sfince

    Il giorno successivo setacciate la ricotta facendola passare attraverso le maglie strette di un colino. Questa operazione va fatta due volte per ottenere una crema fine, liscia e lucida alla quale andrete ad aggiungere le gocce di cioccolato fondente.

    A seconda del dolce che andrete a preparare potete arricchire la crema di ricotta con zuccata, scorza d’arancia o granella di pistacchi.

     

  3. Crema di ricotta per cassate, cannoli e sfince

Note

E mica ci facciano solo dolci con la ricotta!!! Qui trovate una primo buono e gustoso

Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Facebook –  Google+ e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Crema di ricotta per cassate, cannoli e sfince”

  1. Interessante….però peccato che abito in Piemonte…Non abbiamo la ricotta di pecora…
    non è quella della Sicilia…
    La posso provare a fare con quella di mucca…
    Citandoti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.