Crea sito

Stinco di maiale al forno con contorno di patate

La ricetta dello Stinco di maiale al forno è molto diffusa nelle cucine di diversi Paesi europei, in particolare della Germania e del nostro Paese. Si tratta di un corposo e gustosissimo piatto unico che prevede, a parte lo stinco, un contorno di patate o di purè. Un buon secondo piatto, dal caratteristico profumo di rosmarino, da gustare con tutta la famiglia nelle fredde e piovose domeniche invernali.

Stinco di maiale al forno
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare lo stinco di maiale al forno

  • 2stinco di maiale (da 800 gr)
  • 500 gpatate
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 1 costasedano
  • 1 spicchioaglio
  • pepe
  • sale
  • 1 ramettorosmarino
  • olio extravergine d’oliva (q.b.)
  • Mezzo bicchierevino rosso
  • 2 fogliesalvia

Preparazione

  1. Lavate e pelate il sedano e la carota. Sbucciate l’aglio e la cipolla. Tritate finemente questi ingredienti. Fate rosolare gli stinchi in una capiente padella con un po’ di olio extravergine di oliva, rigirandoli da tutti i lati. Aggiungete il soffritto, il rametto di rosmarino, la salvia, il sale e il pepe e lasciate insaporire qualche minuto poi sfumate con il vino. Quando l’alcool sarà evaporato unite mezzo bicchiere di acqua, proseguite la cottura per 10 minuti.

    Nel frattempo lavate e pelate le patate, tagliatele a spicchi o a quarti. Rosolatele in padella per uno/due minuti.

  2. Dopo 10 minuti trasferite lo stinco su una leccarda, aggiungete le patate e il liquido di cottura. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 2 ore e 10 minuti. In questo tempo dovete girate gli stinchi ogni 15 minuti in modo da avere una cottura uniforme.

    Lo stinco è cotto quando la carne tende a staccarsi dall’osso. Per essere sicuri potete controllare la cottura interna con una sonda (80/85° al cuore).

    Se le patate dovessero risultare cotte prima dello stinco vi consiglio di prelevarle con una paletta e reinfornarle negli ultimi 5 minuti.

  3. stinco di maiale al forno

    QUI trovate la ricetta del Rotolo di agnello ripieno con patate al burro

    Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.