Crea sito

Biscotti all’amarena, delizia napoletana

L’arte del riciclare si può riassumere con la preparazione dei napoletanissimi biscotti all’amarena. Nascono anticamente in un periodo post natalizio e sono frutto dell’astuzia di pasticceri e panettieri che li realizzavano utilizzando ritagli pandori e panettoni, porzioni di torte e biscottini secchi. A questi ingredienti venivano, e vengono, aggiunti altri ingredienti come la marmellata e lo sciroppo di amarene, il cacao e il rum. Questo composto forma il cuore del biscotto. Oggi questi deliziosi biscotti vengono realizzati, con ingredienti appositamente preparati, in tutti i forni e le pasticcerie napoletane e, in versione mignon, vengono serviti insieme al caffè. Una ricetta antica ancora oggi attualissima.

Biscotti all'amarena
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare i biscotti all’amarena

Per il pan di spagna

  • 3uova
  • 100 gfarina 00
  • 100 gzucchero

per la pasta frolla

  • 3tuorli (50 gr.)
  • 1albume (35 gr)
  • 150 gzucchero
  • 150 gburro (morbido)
  • 400 gfarina 00
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiaiosciroppo di amarene

per farcirei biscotti all’amarena

  • 200 gpan di Spagna
  • 300 gconfettura di amarene
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 2 cucchiairum (o Alchermes)
  • 2 cucchiaigocce di cioccolato (facoltativo)

per glassare

  • 35 galbumi
  • 150 gzucchero a velo
  • 1 cucchiainosucco di limone

Preparazione dei biscotti all’amarena

Pan di spagna

  1. Il procedimento per realizzare il pan di spagna (in alternativa si posso usare savoiardi sbriciolati) con metodo a caldo lo trovate QUI mentre il metodo classico lo trovate QUI.

Pasta frolla

  1. Con una frusta a mano (o nella planetaria) montate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Unite l’albume e quando sarà assorbito dal composto aggiungete un tuorlo alla volta, aspettanto sempre che venga assorbito, prima di unire il successivo.

    Versate la farina e il sale. Amalgamate e compattate il panetto. Avvolgete la frolla nella pellicola e riponete in frigorifero un’ora.

Farcia

  1. In una ciotola sbriciolate il pan di spagna, aggiungete il cacao e mescolate. Dunque versate la confettura, le gocce di cioccolato (facoltative), il rum e lo sciroppo di amarene. Date una bella mescolata per amalgamare tutti gli ingredienti poi versate su un foglio di carta forno, formate un rettangolare di 32×7 cm. Sigillate e lasciate un’ora in frigorifero.

Formatura biscotti

  1. Sbattete l’albume con lo zucchero a velo e qualche goccia di limone fino ad ottenere una glassa densa.

    Stendete la pasta frolla, ricavate un rettangolo di cm. 34×9. Posizionate al centro la farcia all’amarena, chiudete unendo i lembi e sigillate bene i bordi. Capovolgete con la chiusura sotto.

  2. biscotti all'amarena

    Con un coltello affilato tagliare dei biscotti larghi circa 2,5 cm, pennellateli con la glassa e decorateli con la confettura di amarene.

    Fate cuocere i biscotti all’amarena a 180° in modalità statica per 20 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

    Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Biscotti all’amarena, delizia napoletana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.