Mele al forno in crosta croccante di amaretti

Ecco cosa ti puoi inventare quando vuoi terminare in dolcezza la cena: le mele al forno in crosta croccante di amaretti con cannella, uva sultanina e pinoli. Ieri sera anziché la solita frutta volevo qualcosa di più sfizioso e visto che è iniziato il tempo delle mele ho pensato di sfruttare questo croccante e profumato frutto per realizzare un dessert semplice, genuino e leggero. Inizialmente avevo pensato di usare le mele intere e con la buccia, poi per semplificare il tutto ho deciso di tagliare la frutta a dadini. Non vi dico con quanto entusiasmo sono state accolte in tavola… Il profumo che sprigionavano erano semplicemente meraviglioso.

 

 

Mele al forno in crosta croccante di amaretti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone

Ingredienti

  • 3 Mele Golden
  • 10 Amaretti
  • 2 cucchiai Uvetta
  • 1 cucchiaio Pinoli
  • 1 cucchiaio Zucchero di canna
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1-2 cucchiaio Rum
  • Burro (q.b.)

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete l’uvetta a bagno di acqua tiepida e rum.

    Lavate le mele, sbucciatele, tagliatele a metà, eliminate il torsolo dunque tagliatele a dadini o, se preferite, a fette.

    Sistemate la frutta in una teglia velata di burro, aggiungete lo zucchero di canna, l’uvetta strizzata, la cannella e i pinoli. Mescolate tutto.

  2. Pestate gli amaretti e dopo averli ridotti a piccoli pezzi ricoprite tutta la superficie delle mele, distribuite qualche ricciolo di burro e infornate a 180° per 20 minuti circa.

    Sfornate, lasciate intiepidire dunque servite mele al forno in crosta croccante di amaretti

  3. Mele al forno in crosta croccante di amaretti

Note

Con le mele una torta speziata, umida e mordida. La ricetta la trovate QUI oppure potete dare uno sguardo alla torta con mele alla veneziana. La ricetta è QUI

Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Facebook –  Google+ e Instagram

Precedente Sarde allinguate - L'inventiva dei siciliani Successivo Girelle di pollo al forno - Sfizioso secondo piatto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.