Crea sito

Spaghetti con ricotta e olive taggiasche

Ciao a tutti, oggi vediamo insieme come preparare un primo piatto super facile. Cucineremo gli spaghetti alla ricotta e per essere più precisi, gli spaghetti con ricotta e olive taggiasche. Questa è una ricetta di pasta super veloce e cremosa che piacerà a tutti. Gli spaghetti alla ricotta sono particolarmente indicati quando si vuole preparare un primo piatto saporito e gustoso pur avendo poco tempo a disposizione. Infatti saranno pronti nel tempo in cui si cuocerà la pasta. Come sempre io sostituirò i latticini classici con alimenti senza lattosio, quindi è perfetta per tutti coloro che sono intolleranti al lattosio.
Per la realizzazione degli spaghetti con ricotta e olive taggiasche serviranno pochi ingredienti, facilmente reperibili. E’ una ricetta economica e al tempo stesso ricca di sapore e molto cremosa. Perfetta per ogni occasione, da una cena improvvisata con gli amici ad un romantica cena per due. Se volete sperimentare una ricetta di pasta semplice e gustosa questi spaghetti sono perfetti. E’ ora di mettersi all’opera, accendiamo i fornelli e iniziamo.

LEGGI ANCHE:
Pollo al mango
Scaloppine al limone


Seguimi su FACEBOOK per non perdere le prossime ricette

spaghetti con ricotta e olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gspaghetti
  • 100 gricotta (io ho scelto quella senza lattosio)
  • 4 filettiacciuga sott’olio
  • q.b.olive taggiasche
  • q.b.basilico (fresco)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio

Preparazione degli spaghetti con ricotta

aA
  1. Ora iniziamo la preparazione degli spaghetti alla ricotta. In una padella antiaderente mettiamo a tostare un po’ di pepe macinato fresco, io ho scelto quello nero. Trascorso un minutino aggiungiamo olio, aglio e 2 foglie di basilico tritato finemente. Facciamo insaporire e uniamo le acciughe. Intanto portiamo ad ebollizione abbondante acqua salata per la cottura degli spaghetti.

  2. Aggiungiamo al soffritto di olio e acciughe un po’ d’acqua di cottura della pasta. uniamo la ricotta e mescoliamo bene. Io non amo l’aglio e rimuovo prima di aggiungere la ricotta. Uniamo metà delle olive taggiasche e facciamo cuocere per 4-5 minuti.

  3. Intanto cuociamo gli spaghetti come indicato nel pacchetto, e li scoliamo un paio di minuti prima della cottura desiderata. Teniamo da parte un po’ d’acqua di cottura per la mantecatura. A questo punto versiamo gli spaghetti in padella e terminiamo la cottura saltandoli e aggiungendo l’acqua se necessario.

  4. Ora non ci resta che impiattare. Completiamo il piatto con le restanti olive, e il basilico fresco sminuzzato con le mani. Una generosa spolverata di pepe e siamo pronti per servire gli spaghetti alla ricotta. Serviamoli ben caldi e buon appetito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.