Crea sito

Pollo al curry rosso

Oggi facciamo un viaggio nella splendida Thailandia. Pollo al curry rosso una delizia alla quale non si può proprio resistere. E’ un piatto unico composto da petto di pollo, peperoni e riso, ben equilibrato e dal gusto speziato. Versatile nella presentazione è una pietanza perfetta per tutte le occasioni informali ma soprattutto per una romantica cena per due. Il curry rosso è una spezia piccante originaria della Thailandia. La preparazione è un po’ lunga ma il risultato supererà tutte le aspettative. Fate solo attenzione alla mise en place affinché sia più orientale possibile. Per una cenetta romantica sono assolutamente bandite le posate occidentali, via libera alle bacchette. Sarà divertente fare una nuova esperienza insieme. Sicuramente dopo averlo provato un volta, diventerà una delle vostre ricette preferite. Allora mettiamoci al lavoro per preparare uno splendido pollo al curry rosso.

LEGGI ANCHE:
shirataki con verdure
pollo al mango

Seguimi su FACEBOOK per altre ricette

pollo al curry
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaTailandese

Ingredienti

  • 400 gpetto di pollo (intero)
  • 2 cucchiaicurry thai rosso
  • 400 mllatte di cocco
  • 150 mlacqua (per la cottura del pollo)
  • 20 glemongrass (Fresco o in salamoia)
  • 6 filettiacciughe sott’olio
  • 2 cucchiaiacqua (Per la salsa di pesce)
  • 15 gzucchero
  • 10 gzenzero fresco
  • 1peperone rosso (carnoso)
  • q.b.scorza di lime
  • 15 gbasilico (preferibilmente limonato)
  • 150 griso Basmati
  • 230 gacqua (Per la cottura del riso)
  • 4 cucchiaiolio di semi
  • q.b.sale

Preparazione

Marinatura del pollo

  1. Iniziamo la preparazione del pollo al curry rosso dalla marinatura del pollo stesso. In un contenitore ermetico piuttosto capiente versiamo il petto di pollo precedentemente tagliato a tocchetti piccoli. Circa 2-3 centimetri perché poi dovranno essere mangiati con le bacchette. Aggiungiamo il curry rosso thailandese in pasta e mescoliamo bene, affinché tutto il pollo possa insaporirsi. Questo ingrediente si trova facilmente nei negozi di alimenti etnici. Uniamo il lemongrass a pezzettoni e lo zenzero fresco grattato. Terminiamo con qualche foglia di basilico limonato. Il resto del basilico lo dovremo mettere a fine cottura. Mescoliamo bene, chiudiamo e lasciamo insaporire in frigorifero per almeno due ore.

Preparazione del pollo

  1. Trascorso il tempo della marinatura, togliamo il contenitore del pollo dal frigorifero. Prima di iniziare la cottura eliminiamo i pezzi di lemongrass. Conclusa questa operazione mettiamo a scaldare in una pentola, a fuoco medio basso, l’olio di semi. Aggiungiamo il pollo e tutti gli aromi della marinatura. Mescoliamo bene e lasciamo cuocere coperto a fiamma bassa. Intanto prepariamo la salsa di pesce. In Italia non ho mai trovato la salsa di pesce thai e per questo motivo l’ho adattata. In una ciotolina mettiamo le alici e due cucchiai di acqua e con il mixer ad immersione creiamo una salsina. In alternativa possiamo usare la colatura di alici di cetara.

  2. Mescoliamo il pollo e aggiungiamo la salsa di pesce appena ottenuta. Lasciamo cuocere ancora qualche minuto prima di aggiungere l’acqua. Intanto tagliamo a pezzettoni di circa 3 cm il peperone rosso. Aggiungiamolo al pollo e continuiamo la cottura. La preparazione del pollo al curry rosso è già a buon punto. Versiamo lo zucchero, regoliamo di sale e quando la salsa si sarà ristretta versiamo il latte di cocco. Mescoliamo bene, copriamo e cuciniamo per ulteriori 10 minuti. Ora non ci resta che aggiungere il basilico, preferibilmente limonato (ma in alternativa va bene anche quello classico) tagliato con le mani. Facciamo addensare qualche minuto e quando la salsina sarà cremosa togliamo dal fuoco. Terminiamo con la buccia grattugiata di lime e serviamo.

Presentazione del piatto

  1. La presentazione è soggetta alla nostra fantasia. Io ho scelto di servire il pollo al curry rosso direttamente in una ciotola orientale adagiando il riso sotto e la carne con la salsa sopra. Altro modo carino di presentare il piatto, se avete uno stampo per donuts, è quello di fare una ciambellina di riso e al centro posizionare il pollo. Comunque qualsiasi modo voi scegliate per presentare questa delizia, sarà comunque un successo. Quello che stiamo per andare a degustare è un piatto unico super aromatico, che ci porterà tra i vicoli della Thailandia.

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.