Crea sito

Tartufini al cocco

I tartufini al cocco sono un dolcetto fresco da servire a fine pasto. Sono versatili e si preparano in pochissimo tempo. Ho scelto di mettere una ricetta facile e veloce pensando a tutte quelle persone che lavorano e che hanno difficoltà a preparare una cenetta romantica. I tartufini al cocco si preparano velocemente e con soli 3 ingredienti. Sono ottimi da preparare anche per una cena tra amici, soprattutto nel periodo estivo, perché non richiedono cottura. I tartufini cocco e ricotta, si preparano con ingredienti economici che tutti abbiamo in casa, quindi prestiamo attenzione alla qualità. All’occorrenza possiamo sostituire la ricotta classica con ricotta senza lattosio per tutte le persone intolleranti. Bene anche se sono veloci, direi che è giunto il momento di preparare questi deliziosi tartufini senza cottura. Fatene in abbondanza perchè finiranno in un baleno.

LEGGI ANCHE:
tiramisù
tartare di fragole all’aceto balsamico

Seguimi su FACEBOOK per non perdere le nuove ricette

tartufini al cocco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni12 tartufini
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 12 tartufini al cocco

  • 1 confezionepavesini (al cioccolato (un singolo pacchetto))
  • 100 gricotta (Io ho scelto senza lattosio)
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 1 cucchiaiofarina di cocco
  • q.b.farina di cocco (per decorare)

Strumenti

  • Tritatutto
  • Pirottino piccolo di carta

Preparazione dei tartufini al cocco

  1. Eccoci pronti per preparare i tartufini al cocco. Iniziamo dai pavesini. Con un robottino tritatutto o con le mani, riduciamo i biscotti in polvere. Aggiungiamo il cocco grattugiato, mescoliamo. Infine uniamo la ricotta e impastiamo fino ad ottenere un composto consistente ed omogeneo.

  2. Lasciamo riposare l’impasto per 30 minuti in frigorifero. Ora iniziamo a fare delle palline non eccessivamente grandi. Rotoliamole nel cocco rapè e mettiamole in un piatto. La ricetta è completa. A questo punto possiamo servirli in una ciotolina così come vediamo nella foto, oppure in un piatto da portata avvolti dai pirottini di carta colorati .

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.