Crea sito

Spaghetti alle vongole e burrata

Quando la tradizione incontra la fantasia nascono gli spaghetti alle vongole e burrata. Gli spaghetti alle vongole sono un grande classico della cucina partenopea ed anche una buona base di partenza per dare vita a primi piatti creativi. Dopo essermi cimentato con gli spaghetti alle vongole e pomodorini confit ho voluto sperimentare la versione con burrata. Anche in questo caso, la dolcezza della burrata, ben si sposa col gusto sapido delle vongole.
Ho preparato questo piatto per il romantico cenone di Natale e devo dire che alla fine è piaciuto molto. In questa occasione la ricetta non prevede l’uso di pomodoro, anche se credo che la sua nota acida può solo che arricchire la preparazione. Per preparare questa pasta possiamo scegliere sia le vongole lupini che le vongole veraci, anche se personalmente preferisco le prime, più piccole e saporite. La burrata scegliamola freschissima, in modo da avere al suo interno un ripieno morbido e pannoso. Bene a questo punto non ci resta altro che iniziare. Allora come sempre, allacciamo i grembiuli e via a preparare gli spaghetti alle vongole e burrata.

spaghetti alle vongole e burrata
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gSpaghetti
  • 400 gVongole
  • MezzaBurrata
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiPanna fresca liquida
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino

Preparazione

  1. Ora iniziamo la preparazione degli spaghetti alle vongole e burrata. Per prima cosa prendiamo le vongole, le puliamo bene sono un getto d’acqua corrente. In un recipiente mettiamo due cucchiai di sale, le vongole e copriamo il tutto con acqua. Lasciamo spurgare le vongole per circa due ore, per eliminare tutti i residui di sabbia. Trascorso il tempo necessario siamo pronti per partire con la ricetta.

  2. In una padella mettiamo l’olio, l’aglio e il peperoncino. Lasciamo rosolare qualche minuto a fiamma media. Aggiungiamo le vongole precedentemente scolate dall’acqua. Alziamo la fiamma e lasciamole aprire qualche minuto. Uniamo il vino e facciamo sfumare la parte alcolica. Copriamo e lasciamo cuocere le vongole per 5 minuti.

  3. Spegnamo il fuoco. Raccogliamo le vongole in un contenitore e filtriamo la salsa rimasta nella padella. Questa operazione serve per essere sicuri di non trovare residui di sabbia nella pasta. Alle volte non si riescono a spurgare bene le vongole e al momento di aprirle in padella rilasciano la sabbia. Ora non ci resta che cuocere gli spaghetti.

  4. Portiamo ad ebollizione abbondante acqua salata. Mentre aspettiamo che la pasta cuoce pensiamo alla salsa di burrata. In realtà è molto semplice da realizzare. Tagliamo grossolanamente la burrata e mettiamola nel bicchiere del mixer ad immersione. Aggiungiamo 2-3 cucchiai di panna liquida e iniziamo a sminuzzare. Dovremo ottenere una salsa cremosa. E’ molto importante usare la burrata freschissima. Diversamente aggiungete un po’ di panna.

  5. Infine scoliamo la pasta al dente e lasciamo da parte un bicchiere d’acqua di cottura. Mantechiamo gli spaghetti in padella con le vongole e aggiungiamo poco alla volta l’acqua. Spegniamo il fuoco. Sul fondo del piatto mettiamo la salsa di burrata e adagiamoci sopra la pasta. Completiamo il piatto con prezzemolo tritato e serviamo ben caldo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.