Crea sito

Tartare di fragole al peperoncino

San Valentino è alle porte e su internet impazzano le ricette per stupire il partner a fine pasto. Dopo aver preparato, lo scorso anno, un tiramisù monoporzione per questa festa degli innamorati mi sono orientata su una tartare di fragole. Ovviamente non sto parlano di una semplice macedonia di frutta. La cena di San Valentino merita comunque delle attenzioni speciali, e perchè no, anche un’occhio alla linea. Preparare la tartare di fragole è molto semplice e bastano solo 4 ingredienti. Cosa rende speciale questa tartare?Innanzi tutto il colore rosso, perfettamente in linea con il colore della passione. Poi le fragole sono aromatizzate all’aceto balsamico e peperoncino, per rendere la serata molto caliente. il tutto racchiuso da una calotta di cioccolato fondente. Perfetta per una cena seducente, no? Inoltre può essere preparata poco prima di iniziare la cena, con una piccola attenzione alla tegola di cioccolato. Allora allacciamo il grembiule e iniziamo.

tartare di fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFragole fresche
  • 70 gCioccolato fondente
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 1 cucchiaioAceto balsamico
  • q.b.Peperoncino (ne basta una rondella)

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione della tartare di fragole. In una ciotolina di plastica sminuzziamo il cioccolato fondente tenendo da parte tre cubetti. Facciamo fondere la cioccolata in forno a microonde per qualche secondo e controlliamo spesso per non bruciarla. La temperatura per sciogliere correttamente il cioccolato è 40-42 gradi. Una volta sciolto aggiungiamo i tre cubetti lasciati da parte, che serviranno a temperare il cioccolato. Infatti abbassando la temperatura dello stesso, otterremo un cioccolato lucido e croccante.

  2. Prendiamo una bottiglietta d’acqua, foderiamola con carta da forno, o meglio ancora con acetato per alimenti. Fermiamo con un pezzetto di scotch. Versiamo il cioccolato in una sac a poche senza bocchetta. Con le forbici facciamo un piccolo forellino attraverso il quale faremo colare il cioccolato sulla bottiglia. Otterremo una tegola che servirà a coprire la tartare di fragole. Se abbiamo poco tempo possiamo mettere la bottiglia in frigorifero per un oretta prima di colare il cioccolato.

  3. Ora passiamo alla frutta. Laviamo e mondiamo le fragole. Mettiamole in un recipiente e aggiungiamo lo zucchero e l’aceto balsamico. Infine mettiamo una rondella di peperoncino. Lasciamo insaporire per 20-30 minuti e serviamo. Se i nostri ospiti non gradiscono il sentore piccante possiamo servire la tartare solo con zucchero e aceto balsamico. Sarà comunque buona.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.