Crea sito

Tartare di manzo all’aceto balsamico

Tartare di manzo all’aceto balsamico. Adoro preparare le tartare perchè sono piatti freschi, versatili, in cui la fantasia ha un ruolo predominante. La tartare è una preparazione a base di carne o pesce crudo. Ultimamente sono molto di moda anche le tartare di frutta fresca, colorate e golose. Tra le tartare più conosciute troviamo senza dubbio la tartare di manzo e avocado, un classico sempre di moda. Se vogliamo fare una tartare di carne dobbiamo innanzitutto scegliere un buon taglio di manzo. La carne di mucca, infatti, è l’unica che si presta al consumo crudo, assolutamente no il pollame. Di solito la tartare di manzo è un’ottima scelta quando vogliamo portare in tavola secondo piatto leggero senza rinunciare al gusto. Accompagnata da un po’ di rucola fresca e con l’aggiunta di una cialda di pane croccante diventa un piatto unico equilibrato adatto per le calde serate estive. Questo piatto è adatto per una romantica cena per due solo qualora il nostro ospite sia un amante della carne cruda. Diversamente optiamo per degli straccetti cotti all’aceto balsamico, mantenendo la stessa presentazione. E allora come sempre, allacciamo il grembiule e mettiamoci all’opera, il nostro ospite attende la sua tartare di manzo all’aceto balsamico.

tartare di manzo e aceto balsamico
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gcarne di manzo
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Lime
  • 3 cucchiaiAceto balsamico
  • q.b.sale
  • q.b.pepe macinato fresco
  • q.b.Glassa di aceto balsamico
  • 1 fettaPane per tramezzini

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo tagliare la carne. Quando si prepara la tartare è molto importante che la carne sia tagliata al coltello. Assicuriamoci di avere un coltello ben affilato e iniziamo a tagliare il manzo. Prima a striscioline, poi a dadini piuttosto piccoli. Comunque se non vogliamo eseguire questa operazione possiamo chiedere al nostro macellaio di fiducia di farlo per noi. Come ultima alternativa possiamo scegliere una tartare già tagliata, solitamente in vendita al banco delle carni fresche.

  2. Facciamo marinare la carne con l’olio, il succo del lime, il pepe e l’aceto balsamico. Mettiamo la carne in frigo fino al momento di servirla nei piatti. Ora occupiamoci della decorazione. Come avete visto dalla foto la tartare è avvolta da una crosta di pane croccante. Prendiamo una fetta di pane per tramezzini, dividiamola a metà. Con un mattarello rendiamola più sottile possibile. Prendiamo un barattolo di vetro, foderiamolo con carta argentata. Con un coppapasta tondo, di varie misure ricaviamo dei cerchietti. Avvolgiamo il pane intorno al barattolo e inforniamo per 15 min a 120 gradi.

  3. Il pane non deve prendere colore, ma solo acquisire croccantezza. A questo punto prepariamo i piatti. Dividiamo la carne, saliamola e copriamola con la cialda di pane. Decoriamo il piatto con gocce di aceto balsamico e siamo pronti a portare in tavola la nostra tartare di manzo all’aceto balsamico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.