Panini cinesi al vapore (Mantou)

I panini cinesi al vapore (Mantou) sono sofficissime nuvolette di pane bianco cotte al vapore che si servono vuote o in accompagnamento ai secondi piatti cinesi.

La loro realizzazione è estremamente semplice, si impastano a mano (se volete potete farlo anche in planetaria) in pochi minuti, si formano delle piccole sfere e dopo una breve lievitazione si cuociono a vapore; io ho utilizzato il mio Forno Bake&Steam 3 in 1 della Cecotec che ha la funzione apposita, se non avete un forno a vapore potete cuocerli nei cestelli di bambù, nella vaporiera o nei tegami con il cestello dedicato.

Durante il lockdown dello scorso anno, Paoletta del blog Anice e Cannella (se mi seguite sapete chi è e con quale passione fa il suo lavoro) fece alcune dirette online per insegnarci delle nuove ricette, in un pomeriggio noioso di maggio ci regalò quella dei Mantou o, come li chiama lei, Bao Bao. Fu una vera rivelazione, mia figlia li chiedeva da tempo ma non avevo mai provato a farli in casa, da allora li preparo spesso e ogni volta non arrivano al giorno dopo.

Se volete provarli anche voi, armatevi di farina, latte, lievito e impastateli insieme a me.

panini cinesi al vapore vert
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni15 panini
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaCinese
140,75 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 140,75 (Kcal)
  • Carboidrati 27,33 (g) di cui Zuccheri 3,77 (g)
  • Proteine 4,69 (g)
  • Grassi 2,05 (g) di cui saturi 0,36 (g)di cui insaturi 1,27 (g)
  • Fibre 0,87 (g)
  • Sodio 218,93 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 55 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500farina 00 (debole 200 W io ho usato la farina per pizza Spadoni)
  • 25 golio di riso (o di semi, oppure burro)
  • 5 glatte in polvere (se non l’avete potete ometterlo)
  • 275 glatte scremato (oppure metà latte e metà acqua)
  • 8 gsale
  • 30 gzucchero
  • 9 glievito di birra fresco

Strumenti

  • 1 Planetaria oppure si può impastare a mano in una ciotola
  • 1 Ciotola
  • 1 Tagliere
  • 1 Vaporiera o cestello di bambù

Preparazione

  1. Versate nella ciotola ( o nella planetaria) il latte, l’olio, lo zucchero e il lievito. Mescolate bene il tutto, lo zucchero deve sciogliersi completamente.

  2. Unite il latte in polvere alla farina e versatela tutta in una volta nella ciotola con i liquidi. Impastate per un paio di minuti poi aggiungete il sale.

    Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

  3. Copritelo con pellicola e fate riposare per 1 ora.

    Dividete l’impasto in panetti da 55 g e formate i panini cercando di non sgonfiare troppo l’impasto.

  4. Adagiate i panini formati su dei quadrati di carta da forno, coprite e fate lievitare per 1 ora (io li ho sistemati sulla leccarda coperta di carta da forno perché li ho cotti nel forno a vapore).

  5. Trascorso il tempo di lievitazione cuoceteli per 15/18 minuti nel forno a vapore, oppure nella vaporiera o nei cestelli di bambù per 10/12 minuti.

    I panini cinesi al vapore sono pronti. Serviteli tiepidi al posto del pane oppure farciteli a piacere.

Consigli

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK e seguitemi su  INSTAGRAM per non perdere i consigli!

Inviatemi le vostre foto, le pubblicherò con piacere sui miei social

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.