Minestra imbottita o “spoja lorda”

La minestra imbottita è una pasta ripiena buonissima, tipica della Romagna. Si dice che sia nata nel paese di Brisighella, proprio a qualche chilometro da casa mia.

E’ una tradizionale pasta all’uovo, di forma quadrata, il cui ripieno è lo stesso dei cappelletti.

Viene chiamata lorda (cioè sporca) perchè, quando alle massaie rimaneva un po’ di ripieno dei cappelletti, preparavano una sfoglia e la spalmavano con ciò che era rimasto, giusto quanto bastava per sporcarla.

Oggi si prepara, solitamente, alla domenica o per le feste perchè la preparazione è abbastanza lunga.

Questa è la ricetta in dialetto romagnolo trovata su Romagna in cucina.

la-spoja-lorda-pasta-lorda-o-mnestra-imbutida-L-VJXpvJ

Ingredienti

per la sfoglia:
5 uova
500 g. di farina per sfoglia

per il ripieno:
250 g. di squacquerone
200 g. di parmigiano
1 uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di noce moscata grattugiata

1,5 l di brodo di carne

Procedimento

Disponete la farina a fontana sul tagliere, rompete al centro le uova (foto 1), impastate il tutto fino a ottenere un impasto sodo e liscio e lasciatelo riposare per 30 minuti coperto da un piatto.
In una terrina mescolate lo squacquerone con il parmigiano grattugiato, una presa di sale, l’uovo e la noce moscata amalgamando bene gli ingredienti (foto 2).
Con il mattarello tirate una sfoglia abbastanza sottile (foto 3) e spalmate il composto su metà della sfoglia (foto 4), copritela con l’altra metà e passate sopra il mattarello, pressando bene (foto 5).
Con la rotella dentata ricavate tanti quadratini di 1 cm, tagliate piano la sfoglia in modo che non si rompa (foto 6).

insieme def

Portate a bollore il brodo e cuocetevi la minestra imbottita per alcuni minuti.
Servitela ben calda

minestra imbottita

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Precedente Prussiane o ventagli di pasta sfoglia Successivo Gamberi gratinati al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.