Crea sito

Gnocchi con crema al mascarpone, asparagi e speck

Gli gnocchi con crema al mascarpone, asparagi e speck sono golosissimi, saporiti e sicuramente, non poco calorici. Sono un piatto unico al quale possiamo abbinare una bella macedonia di frutta e realizzare un pranzo della domenica diverso dal solito.

Gli gnocchi sono semplici da realizzare, solitamente aggiungo l’uovo ma, se siete abituati a non metterlo nell’impasto potete anche ometterlo. Se non amate il mascarpone potete sostituirlo con la panna da cucina, saranno più delicati ma buonissimi.

Gnocchi con crema al mascarpone, asparagi e speck

Ingredienti

per gli gnocchi
800 g di patate
200/220 g di farina
1 uovo
1 pizzico di sale
farina q.b. per la spianatoia

per il condimento
2 scalogni
20 g di burro
500 g di asparagi
150 g di mascarpone
120 g di speck affettato
1 bustina di zafferano in pistilli (facoltativo)
sale e pepe q.b.
parmigiano q.b.

Procedimento

prepariamo gli gnocchi

Lessate le patate, privatele della buccia (devono essere 800 g al netto degli scarti) e riducetele in purè passandole nello schiacciapatate. Fatele intiepidire. Mettetele su una spianatoia, aggiungete la farina, una presa di sale, 1 uovo e impastate il composto per renderlo omogeneo. Le patate, come la farina, hanno un grado di umidità e di assorbimento diverso per cui, se gli gnocchi vi sembrano troppo morbidi e appiccicosi, potete aggiungere un altro cucchiaio di farina.

Infarinate molto bene la spianatoia  e ricavate tanti cilindretti dello spessore di 2 cm, tagliateli con un coltellino non seghettato della grandezza che preferite (a me piacciono piccolini, circa 1,5 cm).

prepariamo il condimento 

Lavate gli asparagi, eliminate la parte finale e fateli lessare in poca acqua per 5/6 minuti. Scolateli e tagliateli a rondelle conservando le punte intere.

In una padella larga fate soffriggere gli scalogni tagliati finemente con il burro. Unite lo speck tagliato a listarelle e rendetelo croccante (a fiamma non troppo alta per evitare di bruciare lo scalogno). Aggiungete gli asparagi e fate insaporire per alcuni minuti. Unite il mascarpone, due mestoli di acqua di cottura degli gnocchi, lo zafferano e fatelo sciogliere (occorrono pochi secondi) regolate di sale e pepe.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli quando vengono a galla e tuffateli nella padella con il condimento. Fateli saltare per un paio di minuti, a fuoco basso, in modo che il sugo li insaporisca e diventi molto cremoso. Serviteli subito con una spolverata di parmigiano.

Se non vuoi perdere le mie ricette seguimi sulla mia pagina facebook cliccando qui

gnocchetti mascarpone def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.