Verdure grigliate in insalata

Verdure grigliate in insalata

Un piatto fresco e leggero, una valida alternativa alla classica insalata. Un piatto leggero e gustoso, ottimo non solo come contorno, ma come un vero e proprio secondo piatto.

Io adoro le verdure grigliate, adoro grigliarle così, in semplicità, senza marinatura. Aggiungo, al massimo, un filo d’olio extra vergine d’oliva. Nelle verdure grigliate fatte in insalata, oltre ad un filo d’olio extra vergine d’oliva ho messo dell’aceto, tranquillamente sostituibile con del succo di limone.

Volendo, è possibile aggiungere carne o pesce, come pollo o salmone fresco scottato o affumicato.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • melanzana piccola 1
  • zucchine 2
  • peperone 1
  • insalata 1 cespo
  • olive (verdi o nere) 30 g
  • pinoli 30 g
  • pomodorini 20 g
  • aglio 4 spicchi
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • aceto o succo di limone q.b.
  • sale 1 pizzico
  • origano 1 pizzico

Preparazione

  1. Lava,asciuga con carta assorbente e taglia la melanzana, le zucchine in fettine, usando una mandolina.

  2. Fai lo stesso con il peperone e taglia prima in strisce, poi a pezzetti. Sbuccia l’aglia e taglia gli spicchi in due. Con un coltello elimina le animelle.

  3. Scalda per bene la griglia e poi griglia le verdure, compreso l’aglio. Aggiungi un pizzico di sale, poi una volta cotte taglia a pezzetti (tranne l’aglio) e metti in una ciotola.

  4. Aggiungi le foglie dell’insalata lavate e asciugate. Aggiungi anche i pomodorini tagliati in due, le olive, i pinoli e l’origano.

  5. Adesso condisci con olio e aceto. potrai scegliere aceto di vino o aceto di mele. oppure, ancora, del succo di limone spremuto. Mescola e lascia riposare qualche minuto prima di servire.

  6. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

I consigli di Rossella In Padella:

Per una versione più golosa e più completa sarà possibile aggiungere del pollo o salmone fresco scottato o affumicato. O, ancora, scaglie di grana e prosciutto cotto. Oppure condire con maionese o salsa ai funghi.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Precedente Gelato furbo alla nutella, ricetta senza gelatiera Successivo Gelato furbo al cocco, ricetta senza gelatiera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.