Crea sito

Tartufi Paradiso con le fragole

Tartufi Paradiso con le fragole

Una ricetta facilissima, questa! Morbide palline senza cottura con l’accoppiata vincente di mascarpone fragole, che messi assieme stanno proprio bene!

Velocissimi da preparare, serve solo una ciotola ed il gioco è fatto, una preparazione semplicissima ed in pochi minuti queste deliziose praline saranno pronte per essere servite, ottime dunque come dolce dell’ultimo momento. Se messi nel congelatore, potrete surgelarli e tirarli fuori all’occorrenza, per avere sempre un dolcetto pronto in qualsiasi occasione!

Tartufi Paradiso con le fragole, facili e veloci senza cottura
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 22 tartufi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g fragole
  • 150 g savoiardi
  • 200 g mascarpone (o ricotta)
  • 90 g zucchero a velo
  • q.b. cocco rapè

Preparazione

  1. In una ciotola mescola la ricotta assieme allo zucchero a velo.

  2. Sbriciola i savoiardi in un sacchetto di per alimenti, sbattendo con un bicchiere oppure nel mixer (non ridurli in polvere però. Lasciali grossolanamente) ed aggiungili alla ricotta.

  3. Tartufi Paradiso con le fragole

    Ora lava le fragole, elimina il picciolo e tagliale a pezzettini ed aggiungile al resto.

  4. Amalgama per bene, poi con le mani forma delle palline più gradi di una noce e passale nel cocco rapè.

  5. tartufi Paradiso con le fragole sono già pronti, suggerisco di lasciarli riposare un paio d’ore nel frigorifero prima di consumarli.

  6. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

I consigli di Rossella In Padella:

Per una versione ancora più golosa, potrai passare i tartufi Paradiso con le fragole nel cioccolato fuso.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.