Crea sito

Profitterole goloso

Profitterole goloso

Profitterole goloso

Vado matta per il profitterole!

Lo ammetto: è fra i miei dolci preferiti.

Per anni, ne ho consumato in quantità industriali. Ed industriale era proprio il profitterole che io mangiavo. E già mi membrava squisito.

Ma debbo ammettere che da quando lo faccio io, Il gusto ne ha guadagnato fortemente, cancellando man mano il ricordo di quelli confezionati che adesso risultano poco credibili al mio palato. Forse perchè l’amore nel fare le cose dona sempre quel gusto morbido che alla fine fa la differenza.

E con tutto l’amore che posso, il mio lo faccio così

Per la pasta choux, o pasta bignè, seguire la mia ricetta che troverete cliccando qui.

pasta choux

Per il ripieno, in realtà ho visto diverse versioni.

Alcuni con la crema pasticcera, altri con la crema diplomatica (di queste creme parlerò presto), o semplicemente con panna.

Il vero ripieno rimane la crema chantilly. Altro non è che la panna montata, che dev’essere molto fresca, con l’aggiunta di vanillina e zucchero a velo.

Per la glassatura, invece, dopo ennesimi esperimenti penso di aver trovato la mia glassa ideale, che ben si indurisce al fresco ma che piacevolmente si scioglie appena fuori dal frigo. Restando morbida e compatta.

Profitterole goloso

Profitteroles
Profitterole goloso

Ma vediamo come fare la crema chantilly e la glassa al cioccolato:

Crema chantilly

Ingredienti:

  • 250 ml di panna fresca
  • 60 gr di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina
  1. Montare la panna con le fruste elettriche
  2. Appena acquisterà volume, aggiungere gradatamente la vanillina e, pian piano, lo zucchero a velo
  3. Continuare a sbattere finchè la crema non avrà la giusta consistenza.

 

 

Glassa di copertura:

Igredienti:

  • 400 gr panna montata
  • 400 gr cioccolato fondente
  • 350 ml acqua
  • 80 gr burro
  • 80 gr cacao in polvere (dolce o amaro a secondo dei gusti)
  1. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o in un pentolino di ceramica a fuoco basso
  2. In un pentolino portare ad ebollizione l’acqua con il burro tagliato a pezzettini, in modo che si sciolga prima, ed il cacao in polvere
  3. Aggiungere il cioccolato fuso e lasciare raffreddare
  4. Montare la panna ed aggiungere il composto raffreddato

 

Una volta terminata la preparazione, riempire i bignè con la crema chantilly. Per farlo, effettuare un’incisione alla base del bignè, e con la sac a poche inserire la crema.

Disporre  bignè a piramide man mano che li si rempiono. In alternativa, è possible dare spazio alla propria fantasia sperimentando disposizioni personalizzate, come ad esempio, delle mini torrette con 4 bignè per delle mono-porzioni.

Non appena sistemati, ricoprire con la glassa al cioccolato.

 

Suggerimenti:

Prima di servire, è opportuno lasciare riposare il profitterole in frigo per almeno un paio d’ore.

Sarà difficile che accada, perchè è un dolce troppo goloso 🙂 ma nel caso avanzi, è possibile surgerarlo per mangiarlo in altre occasioni.

Cosi’ se si ha ospiti a cena, possiamo preparare il dolce con debito anticipo e surgerarlo. Sarà sufficente tirarlo fuori una mezzoretta prima di consumarlo

 

profitteroles

2 Risposte a “Profitterole goloso”

  1. Non c’è il pericolo che smonti la panna montata utile per la copertura? Il cioccolato fuso deve essere temperatura ambiente? Non mi riesce mai, scusa se ti sto tempestando di domande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.