Crostata di mele e pasta di mandorla

La crostata di mele e pasta di mandorla è una torta buonissima. Una base di pasta frolla veloce farcita con uno strato di confettura di albicocche e completata, al posto delle classiche righe di pasta frolla, con pasta di mandorla velocissima.

Una torta davvero molto facile, semplice più di quanto si possa pensare. La base è fatta di di pasta frolla veloce, non serve, infatti, farla riposare nel frigorifero. Al suo interno, uno strato leggere di confettura di albicocche. Poi, tante mele a fette in crudità, non vanno cotte prima perche cuoceranno assieme al resto della torta. Infine, le classiche righe di pasta frolla, queste vengono sostituite con pasta di mandorle, fatta con soli 3 ingredienti e facilissima.

Una torta SUPER BUONA! quasi da pasticceria direi. Una delle mie ultime, numerose, torta di mele.

Se vuoi, leggi le MIGLIORI RICETTE DI TORTE DI MELE.

Crostata di mele e pasta di mandorla
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    25 minuti
  • Cottura:
    30+15 minuti
  • Porzioni:
    10-12 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la frolla:

  • farina 00 350 g
  • burro 130 g
  • zucchero 120 g
  • uovo 1
  • lievito per dolci 5 g
  • sale 1 pizzico

Per il ripieno:

  • mele 2
  • confettura di albicocche 100 g
  • limone (succo) mezzo

Per la pasta di mandorle:

  • farina di mandorle (o mandorle tritate molto finemente) 150 g
  • zuucchero 100 g
  • albumi 2

Preparazione

  1. Crostata di mele e pasta di mandorla

    Per prima cosa prepara la pasta frolla. Per la ricetta ne basterà più della metà, potrai usare la parte rimanente per fare dei biscotti.

    Metti lo zucchero ed il burro morbido in una ciotola ed amalgamali, con una forchetta o con le fruste. Dovrai ottenere una crema.

  2. Aggiungi anche l’uovo leggermente sbattuto ed amalgama. Aggiungi adesso la farina setacciata assieme al lievito e ad 1 pizzico di sale.

    Impasta e forma 1 panetto schiacciato (così sarà più semplice stendere con il mattarello. Potrai utilizzare subito la pasta frolla, se vuoi. Ma se hai tempo, avvolgi nella pellicola e metti a riposare nel frigorifero per circa 1 ora.

  3. Crostata di mele e pasta di mandorla

    Ora, riprendi la pasta frolla, stendi con un mattarello e ricopri uno stampo da crostata da 24 cm di diametro. Elimina i bordi passando il mattarello sopra. Metti da parte la pasta frolla avanzata, potrai fare dei biscotti. Metti lo stampo coperto dalla pasta frolla dentro al frigorifero, e passa alla preparazione della farcitura.

  4. Lava e sbuccia le mele. Taglia in fette sottili (ma non sottilissime) con una mandolina. Mettili in una ciotola e bagna con il succo del mezzo limone.

    Riprendi lo stampo dal frigo. Fai sul fondo dei buchi con i rebbi di una forchetta. Spalma la confettura di albicocche, poi aggiungi le fette di mele (asciugale bene dal limone) cercando di distribuirle equamente.

  5. Porta il forno alla temperatura di 180°C ed inorna la crostata, e falla cuocere per trenta minuti. mentre cuoce, prepara la pasta di mandorla.

  6. Ora prendi gli albumi e mettili in una ciotola (non vanno montati). Aggiungi lo zucchero e la farina di mandorle (o le mandorle tritate molto finemente). Amalgama con le mani, ottenendo un composto non molto sodo. Mettilo in una sac a poche con beccuccio a stella.

  7. Dopo i 30 minuti di cottura tira fuori la crostata ed alza la temperatura a 200°C. Sulla parte superiore della crostata fai delle righe con la sac a poche con la pasta di mandorla, come fossero le righe della pasta frolla.

  8. Inforna ancora per 15 minuti a 200°C, poi tira fuori la crostata di mele e pasta di mandorla e falla raffreddare completamente prima di tagliarla e servirla.

    A scelta, potrai spolverizzare con zucchero a velo. Scegli tu! 😉

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e se vuoi metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

Precedente Orzotto alla zucca e amaretti Successivo Arrosticini di salsiccia e bacon

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.