Albero di Natale salato, ricetta di Natale

Albero di Natale salato, ricetta di Natale

Scenografico l’ albero di Natale salato. E molto buono! Una base di crakers e burro, come una cheesecake, ed una crema di ricotta molto gustosa. Una vera e propria ricetta di Natale, grazie alla sua forma ad albero di Natale.

Potrete prepararlo in anticipo, così da potersi portare avanti con i preparativi. Potrete anche surgelarlo, quindi prepararlo adesso e tirarlo fuori poco prima di servirlo.

E’ possibile aggiungere alla crema di ricotta una farcitura a piacere, io ho usato carciofi funghetti sott’olio, ma potrete usare prosciutto salmone gamberetti.

Io ho usato uno stampo a forma di alberello, se ne trovano diversi in giro e molto facilmente.

Insomma, lasciate viaggiare la fantasia, la preparazione è davvero semplice, seguite sotto come fare.

albero di Natale salato
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8-10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti:

  • 150 g crakers
  • 80 g burro
  • 40 g latte

Per farcitura:

  • 430 g ricotta
  • 100 g mascarpone
  • 50 g pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaino sale
  • 1 pizzico sale, pepe e noce moscata
  • q.b. rucola
  • 40 g carciofi o funghetti sott'olio
  • qualche pomodorino
  • q.b. granella di pistacchio

Preparazione

  1. Mescola per bene ed amalgama. Rivesti lo stampo con pellicola trasparente e versa la crema di ricotta. Livella con una spatola, poi copri con la sagoma di crackers ritagliata prima.

  2. Fai una leggera pressione in modo che la base aderisca alla crema

  3. Metti nel frigorifero a riposare per almeno un paio d’ore. Poi mettilo nel congelatore per una mezzoretta

  4. Poi  rovescia lo stampo su un piatto e sfilalo via. Ora decora la torta albero di Natale salato con pomodorini ai lati, champignon al centro e con la granella di pistacchi nella base.

  5. Rimetti l’ albero di Natale salato nel frigorifero fino al momento di servirlo tagliato a fette.

Preparazione:

  1. albero di Natale salato

    Trita i crakers nel mixer. A parte, sciogli il burro e poi versalo sui crakers. Con le mani amalgama, aggiungi il latte tiepido pian piano. Compatta il più possibile.

  2. Poi metti fra due fogli di carta da forno e stendi con un mattarello. Poggia lo stampo sopra e ritaglia la sagoma dello stampo.

  3. In una ciotola metti la ricotta e il mascarpone e amalgama con le fruste o una fornìchetta. Aggiungi anche il pecorino grattugiato, il sale ed un pizzico di pepe e di noce moscata. Amalgama, poi, in ultimo, aggiungi i carciofini e i funghetti sott’olio scolati dall’olio in eccesso.

Note

E’ possibile aggiungere alla crema di ricotta una farcitura a piacere, io ho usato carciofi funghetti sott’olio, ma potrete usare prosciutto salmone gamberetti.

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

Precedente Tortine alle clementine nel frullatore Successivo Crema diplomatica o chantilly all'italiana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.