Crea sito

Penne con tonno e cipolla

La ricetta è del mio papà. A casa, quando io e mio fratello eravamo piccoli, la preparava sempre lui, e che meraviglia quando tornavano da scuola e l’odore si sentiva già per le scale! Ogni volta che preparo questo piatto faccio un tuffo indietro negli anni, e con la mente mi trovo di nuovo seduta lì in cucina, sul tavolo di legno massello apparecchiato con la tovaglia a quadretti blu viola verde e lilla, i Simpson alla tv e quel piatto fumante di penne -rigorosamente rigate!- pronto per essere sbranato. La felicità, a volte, è anche questa. 😊😉  

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cipolla
  • 240 gTonno sott’olio
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 400 gPenne Rigate

Preparazione

  1. Tagliamo la cipolla a fettine sottilissime e mettiamola a soffriggere con dell’olio in una padella. Quando è imbiondita, aggiungiamo dell’acqua tiepida e un pizzico di sale e facciamo continuare la cottura fin quando non sono morbide. Devono mantenere consistenza e non sfaldarsi.  

  2. Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua, saliamo, quindi scendiamo le penne e lasciamo cuocere. Quando la cipolla è diventata morbida aggiungiamo il tonno, ben sgocciolato, il pepe e il prezzemolo tritato. Facciamo andare giusto 2 minuti e spegniamo. Il tonno non deve cuocere molto!

  3. Quando la pasta è cotta scoliamola, al dente mi raccomando! E condiamola con il nostro tonno e cipolla. Una spolverata di prezzemolo fresco in superficie e il piatto è pronto 😀

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.