Come Impanare bene la Cotoletta facilmente

Come Impanare bene la Cotoletta facilmente

Come impanare la cotoletta facilmente ? Ho fatto per voi un tutorial fotografico che vi insegna come impanare bene la cotoletta ,anche perche’ e’ l’alimento che i bambini preferiscono e magari nell’ impanatura riusciamo a metterci anche qualche ingrediente che non piace moltissimo ai nostri figli e che e’ ben camuffato!

La COTOLETTA e’ il piatto piu’ amato dai bambini, associato alle patatine fritte. Non si puo’ non saperla fare , e farla bene vi garantisce che la mangeranno piu’ volentieri . Non dovete per forza friggerla ma potete anche farla al forno stando attenti a non cuocerla troppo altrimenti si asciughera’ . Infatti fare le COTOLETTE al FORNO significa prepararle in modo piu’ sano! Ma vediamo nel dettaglio la RICETTA !

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Fettine Petti di Pollo (o altra carne)
  • 2 Uova
  • q.b. Pane Grattugiato
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Parmigiano
  • q.b. Farina

Preparazione

  1. IL SEGRETO PER NON FAR STACCARE L’ IMPANATURA DALLA CARNE e’ NON AGGIUNGERE SALE sia NEL PAN GRATTATO sia NELL’ UOVO .

    Prepariamo l’ impanatura mischiando pangrattato, parmigiano, pepe ed origano per avere un sapore ed una croccantezza diversi dalla solita impanatura .

    Prendiamo la carne e copriamola con la pellicola trasparente, per intenerirla battiamola con un martello e in fondo di una pentola. Passiamo le fettine di carne prima nella farina facendo attenzione a coprirle interamente.

  2. Passiamola poi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato . Per una panatura piu’ consistente e spesse passiamo ancora una volta le fettine prima nelle uova poi ancora nel pangrattato .

  3. Nel frattempo che l’ olio si riscalda teniamo le cotolette in frigo.

    Scaldiamo l’ olio bene e per sapere se questo e’ pronto immergiamoci dentro una briciolina di pane, se questa torna su ed inizia a fare le bollicine allora l’olio e’ pronto.

  4. Friggiamo  le COTOLETTE prima a fiammo moderata qualche minuto a lato, poi abbassando la fiamma fino a fine cottura, per altri 3-4 minuti.

    Mettiamo le cotolette appena fritte su carta da cucina assorbene e asciughiamole dall’ olio in eccesso. Serviamole con un contorno d’ insalatina e uno spicchio di limone.

  5. QUALE CARNE SCEGLIERE

    Di norma per le COTOLETTE IMPANATE CLASSICHE si utilizza il petto di pollo ed io vi consiglio di farvelo tagliare e battere gia’ dal macellaio cosi’ farete prima. Mi raccomando allo spessore, deve essere giusto altrimenti non cuocera’ bene all’ interno.

    Le FETTINE DI TACCHINO sono anch’esse perfette per essere impanate perche’ morbide e con una carne piu’ consistente, quindi vi consiglio di utilizzarle quando volete una COTOLETTA piu’ spessa.

    Le FETTINE DI MAIALE sono perfette per delle cotolette piu’ saporite.

    Per la COTOLETTA alla MILANESE piu’ spessa va presa la costoletta di vitello ricavata dal carre’  e l’ impanatura, per averla originale al 100% deve essere fatta con pane raffermo spezzettato o tritato al mixer.

Rossella Consiglia

Potete associare mille contorni alla COTOLETTA IMPANATA come ad esempio le patatine fritte oppure al forno ma anche tante verdure di stagione saltate in padella. Mi raccomando aggiungete il sale solo alla fine altrimenti la panatura potrebbe staccarsi in cottura!

Seguimi su

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Precedente PASTA al SALMONE e CREMA NOCI Successivo Pasta frolla per Biscotti di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.