Crea sito

Torta mimosa

Buongiorno! Oggi vi propongo il dolce che è diventato il simbolo della festa della donna: la torta mimosa. L’8 marzo è già passato ma perché non poter gustare questa delizia tutto l’anno? Ogni occasione è buona per preparare un buon dolce, anche solo per concedersi una coccola con i propri cari. Un morbido pan di Spagna farcito con una deliziosa crema diplomatica… Vi ho fatto venir voglia di prepararla? E allora cosa aspettate, leggete la ricetta! 😉

Torta-mimosa

Torta mimosa

INGREDIENTI:

2 pan di Spagna

crema diplomatica

panna montata

zucchero a velo q.b.

Per la bagna:

1/2 l di acqua

120 g di zucchero semolato

1/2 baccello di vaniglia

scorza di 1 arancia

scorza di 1 limone

PREPARAZIONE:

Preparate due pan di Spagna come spiegato QUI.

Preparate la crema diplomatica  seguendo questa ricetta (cliccate QUI), avendo cura di montare 100 ml di panna in più che terrete da parte per ricoprire la torta.

Intanto che i pan di Spagna cuociono, preparate anche la bagna e lasciatela raffreddare.

Procedete in questo modo.

In una pentola mettete l’acqua, lo zucchero , il baccello di vaniglia e le scorze degli agrumi, tagliate sottili, senza la parte bianca.

Ponete sul fuoco e fate bollire per cinque minuti; lasciate raffreddare e filtrate il tutto.

Tagliate un pan di Spagna in tre parti, inumiditelo con la bagna e formate due strati di farcitura.

Con la panna montata ricoprite tutta la torta.

Con un coltello affilato, togliete la “crosta” all’altro pan di Spagna, tagliatelo prima a fettine, poi a listarelle e ricavate dei cubetti che andrete a distribuire sulla panna che ricopre la torta.

Guarnite con una spolverata di zucchero a velo.

<>

Passate a trovarmi su Facebook: Rafano e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.